Il nome della rosa

Globo d’oro per Il nome della Rosa

Il Nome della rosa la serie evento diretta da Giacomo Battiato vince il Globo d’oro come miglior serie TV, nella 59ª edizione del prestigioso premio conferito dall’Associazione stampa estera in Italia.

Il nome della rosa

La serie è prodotta da 11 Marzo film e Palomar con Tele München Group in collaborazione con Rai Fiction.

Questa la motivazione della commissione del Globo d’oro per l’attribuzione del premio:

“La Giuria ha deciso di premiare una serie che racconta la storia di un grande cambiamento, l’inizio dell’Era Moderna e i problemi della società, temi che possono sembrare molto lontani ma che sono profondamente attuali: immigrazione e conseguente integrazione, il dibattito religioso, politico e umano temi raccontati magistralmente in questa serie.

La serie tv Il Nome della rosa dal romanzo di Umberto Eco edito da Bompiani, interpretata da John Turturro, Rupert Everett, Damian Hardung, Fabrizio Bentivoglio, Greta Scarano, Richard Sammel, Stefano Fresi, Roberto Herlitzka, con la partecipazione straordinaria di Alessio Boni, con Sebastian Koch, James Cosmo e Michael Emerson nel ruolo dell’Abate, è stata venduta in 130 paesi.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Alessandro Sardelli. Foto di Andrea Ciccalè

Alessandro Sardelli: vi parlo di “Guerra tra poveri”

"Guerra tra poveri" è un progetto del regista Kassim Yassin Saleh in cui vi è, tra i protagonisti, il giovane attore Alessandro Sardelli.

Giovanni Carta

Giovanni Carta: non ho desiderato altro che essere attore!

Incontriamo l'attore Giovanni Carta per parlare del suo ruolo nella seconda stagione di "Barbarians", in cui interpreterà Tiberio.

Il cast 2022 di Bar Stella

Bar Stella: torna Stefano De Martino

Stefano De Martino, volto molto amato della TV, aveva proposto quasi “in punta di piedi”, un programma a lui molto caro: Bar Stella.

Lascia un commento