XXI edizione del Concorso Violinistico Postacchini

Concorso Violinistico Internazionale Andrea Postacchini

Dal 23 al 30 maggio al Teatro dell’Aquila di Fermo la XXI edizione del Concorso Violinistico Internazionale ‘AndreaPostacchini’, con 112 concorrenti provenienti da 31 nazioni. La giuria è presieduta dal M° Isidora Romanoff-Schwarzberg, concertista di fama internazionale e titolare di cattedra presso l’Università di Vienna.

La manifestazione gode dei patrocini che vanno da quello del Senato della Repubblica alla Presidenza del Consiglio a quello dei Ministeri degli Affari Esteri, dello Sviluppo Economico e delle Attività Culturali.
La prestigiosa competizione, organizzata sin dal ’94 dall’Associazione Culturale Antiqua Marca Firmana sotto la direzione artistica del M° Domenico Ciabò Cipriani, dà appuntamento ogni anno a Fermo ai più talentuosi giovani violinisti provenienti da tutto il mondo.La città marchigiana diviene capitale del violino in nome di uno dei più abili liutai di tutti i tempi, vissuto tra XIX e XX secolo e considerato lo Stradivari delle Marche, il fermano Andrea Postacchini.

Accanto all’Associazione Antiqua Marca Firmana, anche quest’anno il contributo fondamentale del Comune di Fermo e della Fondazione Cassa di Risparmio, l’importante presenza della Regione Marche, della Provincia di Fermo con la Camera di Commercio di Fermo e di molti altri enti pubblici e privati.
Il montepremi di oltre 27 mila euro verrà suddiviso tra premi, premi speciali, borse di studio ed al vincitore assoluto riceverà anche la TARGA del PRESIDENTE della REPUBBLICA.

Durante la sette giorni no stop che dalle 9 del mattino fino sino a sera vedrà esibirsi sul palcoscenico del Teatro dell’Aquila i vari musicisti in competizione, ci saranno altri appuntamenti. Dagli incontri con le scuole coordinati dal M° Paolo Strappa durante i quali i giovani violinisti potranno regalare pillole musicali della loro arte agli studenti, alla mostra allestita nel foyer del teatro sulla liuteria marchigiana a cura del liutaio jesino Giuseppe Lorenzo Quagliano e dell’archettaio veneto Walter Barbiero, cui si aggiungono, da donazione privata, le ‘Preziosità dell’epoca di Andrea Postacchini’.

Due i concerti serali del consueto appuntamento ‘Chi suona stasera?’ durante i quali alcuni concorrenti si cimenteranno con prove concertistiche inattese, sino alla serata conclusiva di sabato 30 alle 21 condotta quest’anno dall’autore e speaker di Radio 2 Matteo Caccia, che vedrà la presenza della FORM, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana (Direttore il M° Romolo Gessi) accompagnare i giovani vincitori.

Autore: Laura Scoteroni

Partenopea di nascita, viterbese di adozione. Giornalista con la passione per la cultura, la musica di qualità, la poesia. Attraverso le parole fermo il tempo di avvenimenti, note e immagini. Scrivere per me è come respirare, se possibile senza asma.

Potrebbe interessarti

Tommaso Stanzani - La cover di Flor de Luna

Tommaso Stanzani, la mia Flor de luna

Tommaso Stanzani, fra i protagonisti della scorsa edizione di "Amici", ci presenta il suo nuovo singolo dal titolo Flor de Luna.

Idoli K-Pop al Lollapalooza

Lollapalooza: successo per il K-Pop

Giunto alla sua trentunesima edizione, il Lollapalooza si è concluso al Festival di Chicago, dove ha impazzato il K-Pop.

Marco Masini. Foto di Stefania Brovetto

Marco Masini in tour per 30 anni di carriera

Il nuovo tour di Marco Masini, “T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme” partirà a Settembre 2022. Ecco le date da seguire.

Lascia un commento