Fabbrica di note in rosa, una rassegna di artiste donne

“Fabbrica di note in rosa” è una rassegna di tre eventi che premiano la genialità artistica al femminile in continuità con gli eventi già proposti in passato.

La rassegna è dedicata alle attività creative di artiste donne: letterarie, poetiche, pittoriche e non solo. La musica dal vivo, di cui Isolamusicaingioco è promotrice da anni, sarà presente e accompagnerà ogni serata.

Sul palco dello Spazio TAL si esibiranno jazz band composte da musiciste o in cui la band leader è una donna. Isolamusicaingioco desidera, con questa iniziativa, far conoscere il ricco e fecondo panorama artistico femminile lombardo e milanese, in cui tante talentuose artiste creano opere di pregio, non sempre seguite o valorizzate al meglio.

Fabbrica di note in rosa
Fabbrica di note in rosa. Foto da Ufficio Stampa.

Spesso le artiste hanno dovuto conciliare una vita familiare e professionale con la propria indole artistica, che non sempre ha trovato i giusti canali per venire allo scoperto ed esprimersi al meglio. Inoltre, ancora oggi, in molte iniziative culturali, musicali e artistiche, la presenza femminile è spesso una minoranza (si pensi, per esempio, ai jazz festival). Con queste motivazioni, e conoscendo il ricco mondo artistico femminile, Isolamusicaingico ha voluto strutturare le tre serate in due momenti: la prima parte della serata è dedicata alla presentazione di un libro o di un’attività artistica, la seconda parte vede l’esibizione di band al femminile, o con la leader donna. 

Le artiste

La scrittrice Primula Galantucci, che presenterà la sua opera prima, fresca di stampa: “Accade tutto in un attimo”, romanzo autobiografico struggente, pieno di emozioni, colpi di scena e speranza. 

La poliedrica artista Nicoletta Magnani, che oltre ad essere una nota pittrice, presenterà, con un monologo recitato, la sua opera prima letteraria:”Biannario”, una raccolta di prose liriche dal carattere diaristico-epistolare. 

La creativa Maura Bozzali, biologa, ricercatrice, chef, che nel suo blog:”Rata Tuja”, affronta tematiche inerenti la nutrizione e presenta le ricette vegane da lei create. Verrà a parlarci, come biologa e come chef, del suo blog e degli effetti che ha sulla nostra salute la nostra alimentazione. 

L’accompagnamento musicale di ogni serata sarà affidato a musiciste milanesi molto conosciute ed apprezzate nel mondo musicale. 

Deborah Falanga (voce) e Rosella Cazzaniga (chitarra) formano un duo molto affiatato, il cui repertorio spazia tra vari generi musicali, offrendo uno spettacolo dove, oltre alla loro bravura come musiciste, si apprezza un gusto e un’ironia molto piacevole. 

Irene Natale è una giovane musicista, pianista e cantante jazz, formatasi alla Civica di Milano e al Conservatorio di Milano. Presenta un repertorio ‘al femminile’ che prevede brani di famose cantanti e compositrici, e brani come cantautrice, accompagnata dal batterista Giacomo De Bona. 

Désirée Niero, cantante milanese, insieme al chitarrista Dario Napoli, presenta un repertorio di brani manouche francesi e brani jazz americani, evidenziando gli influssi e le contaminazioni tra i due generi jazz al di qua e al di là dell’Atlantico. 

Il calendario

I tre eventi in rassegna si terranno presso lo Spazio TAL un venerdì al mese, da marzo a maggio: il 22 marzo, il 5 aprile e il 17 maggio, dalle ore 20 alle 23 circa. Dalle 20 alle 21,30 vi sarà la presentazione di un libro o di un’attività artistica, dalle 21,30 alle 23 vi sarà un concerto. 

Il 22 marzo nella prima parte della serata Primula Galantucci presenterà il suo libro ‘Accade tutto in un attimo’ e a seguire vi sarà lo spettacolo musicale di Irene Natale. 

Il 5 aprile si parlerà di nutrizione e di cucina naturale con la biologa/chef Maura Bozzali (in arte Rata Tuja) che presenterà il suo blog e le sue ‘artistiche’ ricette, mentre la parte musicale sarà affidata alla cantante Désirée Niero in trio. 

Il 17 maggio la pittrice/scrittrice Nicoletta Magnani presenterà il suo libro ‘Biannario’ con un monologo recitato e vi sarà anche una mostra della sua produzione artistica. Lo spettacolo musicale sarà proposto da Deborah Falanga e Rosella Cazzaniga. 

Tre serate ricche di proposte culturali e musicali ‘al femminile’. 

Obiettivo dell’Associazione Isolamusicaingioco, attiva in zona Isola dal 2004, è divulgare la musica in tutte le sue espressioni e diffondere la sua conoscenza ad un pubblico vasto e variegato, sia per età, che per competenze e conoscenza musicale.

Isolamusicaingioco, nel 2017, ha vinto il bando triennale per la gestione di un lotto all’interno della ‘Fabbrica del Vapore’ ed il suo intento è di far ‘risuonare’ di musica questo ex polo industriale recuperato, sia con i corsi musicali per tutte le età, sia con i concerti per bambini e per adulti.

In particolare, un venerdì al mese, la Fabbrica del vapore diventerà “Fabbrica di note in rosa”, rassegna che prevede un connubio tra arte in senso ampio e musica, in un contesto in cui la Fabbrica diventa un luogo dove fruire cultura ed ascoltare brani insieme ad artiste e musiciste dello scenario contemporaneo milanese e lombardo.

Potrebbe interessarti

Il teatro delle donne. Foto di Giancarlo Cantone

Il teatro dalla parte delle donne

Progetti utili per le donne quelli portati avanti da Peonia Art-Eventi che presenta Teatro di …

8 Marzo tutto l'anno

A Cercola: 8 marzo tutto l’anno

A Cercola si terrà un evento che parla delle donne per promuovere l’iniziativa l’8 marzo …

Femmina di Pier Francesco Pingitore

Femmina, il ritorno di Pingitore

Pier Francesco Pingitore ritorna al teatro e per la prima volta entra nel mondo dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.