Pasquale Palma: un nuovo re delle parodie?

Pasquale Palma è un artista partenopeo molto amato dal pubblico che lo ha “consacrato” alla notorietà grazie al suo esilarante Vivo D’Angelo, una “parodia-omaggio” al cantante napoletano nata un po’ per caso… una sera in un villaggio turistico in cui faceva l’animatore, non sapendo cosa inventarsi, indossò una parrucca bionda ed un giubbino di jeans trovati dietro le quinte… un’improvvisazione che riscosse da subito tanti consensi.

Pasquale Palma nella parodia di Chiara Ferragni
Pasquale Palma nella parodia di Chiara Ferragni

Il tirocinio di Pasquale Palma è proseguito nei vari villaggi che gli hanno fatto da “apri-pista” fino alla nascita del vero e proprio personaggio di Vivo D’Angelo che ebbe il suo battesimo al TeatroTam di Napoli.

Pasquale era un bimbo molto timido, preferiva dedicarsi alla visione dei film di Totò, Troisi, Verdone appagando, così, la sua grande passione che era quella del cinema italiano piuttosto che dei cartoni animati.

Imparava tutto a memoria ma la timidezza lo portava a recitare da solo in camera sua e non davanti ad una platea di familiari… ma proprio grazie alla sua grande passione per la recitazione riuscì a superare anche il suo essere schivo e ritroso tanto da diventare l’artista che in molti oggi amano.

Ultimamente stanno impazzando sul web delle sue parodie legate a personaggi famosi attuali, caricature che stanno riscuotendo consensi e tantissime visualizzazioni; in particolar modo è in rete una divertentissima Chiara Ferragni che ha fatto scoprire, simpaticamente, un Pasquale Palma molto sexy in versione femminile.

Ottima anche l’idea della parodia che nasce dal successo del film di Martone, Il Sindaco del Rione Sanità, per giocare su una tipologia di recitazione teatral-cinematografica… ma andiamo a scoprire qualcosina in più direttamente leggendo alcune dichiarazioni dello stesso Pasquale: “Negli ultimi tempi ho capito ancora di più la forza della parodia nel raccontare in modo satirico ciò che succede attorno a noi
I miei personaggi (Tony Colombo, Stefano De Martino, Chiara Ferragni…) nascono sempre da un qualcosa che cattura la mia attenzione e da un’idea che sviluppo insieme a Gennaro Scarpato.
Per ora sono pillole singole, quasi degli esperimenti, ma non escludo che prima o poi possa nascere un format che dia voce a tutti questi miei “Fenomeni”. Io e Gennaro ci stiamo pensando
.”

In attesa che i progetti possano prendere forma quanto prima, consigliamo una delle divertentissime “pillole” di Pasquale Palma che non hanno controindicazioni ma porteranno solo benefici per il buonumore.

Potrebbe interessarti

Post Critiche Unposted Chiara Ferragni

Social e Haters: cosa può succedere se difendi il film della Ferragni

Che il mondo dei social sia ormai entrato nel nostro quotidiano è scontato, ma cosa …

Chiara Ferragni alla premiere di Unposted. Foto da Ufficio Stampa

Unposted: il caso del trionfo al Box Office di Chiara Ferragni

Oggi parliamo di numeri, e lo facciamo prendendo in esame Unposted: il caso cinematografico di …

Chiara Ferragni Unposted

Chiara Ferragni, aspettando Unposted

Dopo la presentazione alla 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, si attende con ansia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.