Breaking News
Home > Televisione e Serie TV > Marco D’Amore ci sarà in Gomorra 4

Marco D’Amore ci sarà in Gomorra 4

Napoli, Bologna e Londra saranno i nuovi set per le imminenti riprese della quarta stagione della serie di Gomorra, dove Marco D’Amore, tolti i panni di Ciro Di Marzio, “indosserà” quelli da regista firmando alcuni episodi delle nuove puntate. 

Da metà Aprile sono pronti i ciak che vedranno impegnati molti artisti fra cui Salvatore Esposito, Arturo Muselli, Cristiana Dell’Anna, Ivana Lotito, Loris De Luna… ovvero torneranno Genny, Enzo “Sangue Blu”, Patrizia, Azzurra e Valerio.

Napoli, Bologna e Londra saranno i nuovi set per le imminenti riprese della Quarta Stagione della serie di Gomorra, dove Marco D'Amore, tolti i panni di Ciro Di Marzio, "indosserà" quelli da regista firmando alcuni episodi delle nuove puntate. 
Marco D’Amore intervistato da La Gazzetta dello Spettacolo.

Dopo la morte  a sorpresa di Ciro, con cui termina la terza stagione, ecco che Genny ( Salvatore Esposito) e Patrizia (Cristiana Dell’Anna) si accingono a prendere in mano le redini per “riordinare” la situazione. Enzo (Arturo Muselli) e Valerio (Loris De Luna) hanno dato conferma e disponibilità all’interno del clan nel centro di Napoli. Tutto ciò genererà ulteriori nemici, sempre più impietosi e nuove terribili intimidazioni che daranno vita ad avventure e colpi di scena per i quali bisognerà attendere la primavera del 2019 sempre su Sky Atlantic.

Non come attore, ma Marco D’Amore sarà nella quarta serie di Gomorra in cabina regia

Insieme a Marco D’Amore come regia troveremo Francesca Comencini, a cui è affidata anche la supervisione artistica e Claudio Cupellini. Come aiuto regia Enrico Rosati e Ciro Visco.

Marco D’Amore ricordiamo essere protagonista, sceneggiatore e produttore di Un posto sicuro, pellicola ispirata all’omonimo libro e nominata a due Nastri D’argento, oltre ad essere stato nel 2016 protagonista e regista teatrale di American Buffalo.

Ciro è davvero morto? E tra i fratelli Capaccio, Patrizia, Genny, Valerio e Sangue Blu cosa succederà? Ci saranno new entry e nuovi improvvisi e inaspettati colpi di scena?

A questi interrogati vi per avere risposte gli amanti della serie dovranno attendere un anno abbondante, lasciandosi andare ai vari interrogativi che da sempre ruotano intorno alla fiction che in ogni stagione desta polemiche e perplessità, dividendo in fazioni coloro che la amano e la seguono da sempre, contro chi invece reputa sia una cornice inappropriata per Napoli e la Campania che non sono solo violenza e camorra ma al contrario sono delle cartoline che andrebbero preservate e messe in risalto per le loro molteplici meraviglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.