Forcella strit in scena al Trianon Viviani

Parlare di Napoli è spesso parlare dei quartieri che danno vita alla città, uno dei quali diventa protagonista nel nome di Forcella strit.

Una scena di Forcella strit durante le prove. Foto di Luciano Ferrara
Una scena di Forcella strit durante le prove. Foto di Luciano Ferrara

Si tratta di una produzione teatrale internazionale che per l’inaugurazione del cartellone del teatro del popolo, Trianon Viviani, vede Abel Ferrara, che mette in scena un dramma in chiave contemporanea di una Napoli che vuole essere vista e raccontata anche al di fuori dei soliti clichés.

Forcella strit

Lo spettacolo è nato dall’incontro del regista americano con il suo amico Nino D’Angelo, che l’ha spinto a mettere in scena la sua idea di questa parte di città. Aiutato nella scrittura da Maurizio Braucci, scrittore tra i più apprezzati e autore di teatro e di molte sceneggiature per cinema e TV, supportato da Raffaele Di Florio suo storico collaboratore, Abel Ferrara mette in scena una storia d’amore lunga vent’anni, dal 1987 al 2007. Venti anni d’amore ma anche venti anni di eventi, accadimenti, fatti di cronaca e fatti privati che hanno come palcoscenico Forcella, ovvero la sua minuscola strada che costituisce tutto il quartiere, in uno scenario segnato dalla forza delle relazioni – a volte soffocanti, a volte avvolgenti –, racchiuso dalla parola napoletana «strit» («stretto») del titolo.

In scena per lo spettacolo ci saranno Diletta Acanfora, Bruno Barone, Livia Bertè, Gennaro Cuomo, Daniela De Vita, Giovanni Esposito, Greta Domenica Esposito, Maria Esposito, Pierpaolo Ferruzzi, Piergiuseppe Francione, Giusy Freccia, Angela Garofalo, Vincenzo Iaquinangelo, Emanuele Iovino, Giuseppe Madonna, Vittorio Menzione, Monica Palomby, Giorgio Pinto, Federica Raimo, Daniele Vicorito ed Emanuele Vicorito.

Accanto alla produzione teatrale, Forcella strit prevede anche la realizzazione di una mostra fotografica di Luciano Ferrara. La prima di Forcella strit sarà giovedi 25 Ottobre.

Potrebbe interessarti

Forcella Strit - la recensione di Francesco Russo

Forcella Strit e la Napoli della speranza

Uscire dal teatro e guardare Forcella con occhi diversi… ma più che il quartiere, le …

Toni Servillo. Foto di Marco Caselli Nirmal

Toni Servillo legge Napoli al Trianon

Dopo il San Carlo, Toni Servillo sceglie il teatro del popolo di Forcella Continua l’avventura …

Al Trianon-Viviano ecco Nino D'Angelo

Trianon-Viviani inaugura la stagione con Nino D’Angelo

Al via la stagione artistica del Trianon-Viviani La nuova stagione del Teatro Trianon-Viviani, a Napoli, di cui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.