Crociera della Musica Napoletana 2020

Presentata ufficialmente al Maschio Angioino, la 13a edizione della Crociera della Musica Napoletana (5 al 12 ottobre 2020).

Conferenza stampa di presentazione della Crociera della Musica Napoletana 2020
Conferenza stampa di presentazione della Crociera della Musica Napoletana 2020

Alla presentazione moderata dalla giornalista Francesca Scognamiglio, hanno preso parte: Francesco Manco per MSC Crociere, Francesco Spinosa come Ideatore dell’iniziativa, l’Assessore alla Cultura e al Turismo Comune di Napoli Eleonora de Maio e gli artisti: Amedeo Colella, Peppe Iodice, Diego Sanchez e Andrea Sannino.

Archiviata con successo l’edizione 2019, che si è caratterizzata per l’eccellente livello qualitativo degli artisti e la consueta atmosfera familiare, la tredicesima edizione della Crociera della Musica Napoletana, si svolgerà sulla nuovissima ammiraglia MSC Grandiosa, nave della classe Meraviglia-Plus che è stata varata ad Amburgo, in una fastosa cerimonia con Michelle Hunziker e la madrina Sophia Loren, lo scorso 9 novembre.

L’itinerario si snoderà nel Mediterraneo Occidentale, con partenza da Napoli e scali a Messina (da cui sarà possibile raggiungere facilmente Taormina, perla dello Jonio), La Valletta, Barcellona, Marsiglia e Genova. Non mancherà un intero giorno di navigazione per godersi a pieno tutte le attrattive della nuovissima ammiraglia MSC Crociere, che si contraddistinguerà per tecnologia, distribuzione ottimale degli spazi e servizi all’avanguardia a disposizione dei passeggeri. Tra il pubblico anche l’imprenditore Antonio Ferrieri, Patron di Cuori di Sfogliatelle.

L’iniziativa è appoggiata da professori universitari ed artisti cultori della musica classica napoletana.

Le dichiarazioni

Francesco Manco: “Per il tredicesimo anno consecutivo ospitiamo la Crociera della musica napoletana dedicata ad uno degli aspetti più distintivi della cultura partenopea. Rendiamo omaggio ad una città da sempre cruciale nella tradizione e nei piani della Compagnia Napoli rimane un hub strategico per la MSC che assicura, infatti, la presenza fissa nel capoluogo partenopeo dell’ammiraglia MSC Grandiosa ed MSC Divina per tutta l’estate. Il tutto mentre già ci si prepara il varo della seconda nave della classe Meraviglia Plus, MSC Virtuosa, il cui varo è previsto per settembre 2020“.

Francesco Spinosa: “Considerata la valenza sociale dell’iniziativa la peculiarità della nostra identità deve essere preservata e conosciuta anche dalle nuove generazioni, in quanto deve risultare a cuore di tutti i napoletani la sua diffusione tra i giovani, al fine di favorire, sin dall’età dello sviluppo, l’attaccamento alle radici del proprio territorio. Sovente i nostri giovani classificano come canzoni napoletane prodotti che nulla hanno a che vedere con la nostra tradizione storica. Bisogna dunque preservare la nostra identità e riportarla in auge infondendo la giusta educazione a chi dovrà poi tramandarla alle generazioni future“.

Potrebbe interessarti

Andrea Sannino - E' Gioia

Andrea Sannino: la sua “Gioia” dopo l’abbraccio che ha donato all’Italia

Parliamo dell’artista campano più cantato sui balconi di questa quarantena dovuta al CoronaVirus: Andrea Sannino. …

Un mondo di solidarietà - Il direttore artistico Diego Di Flora e i conduttori Maria Mazza e Peppe Iodice

Un mondo di solidarietà: Maria Grazia Cucinotta torna a Napoli per la solidarietà, rimandato l’evento

Un mondo di solidarietà in una Napoli solidale: ecco che l’appuntamento con la beneficenza, che …

Peppe Iodice protagonista di Jody Beach Party

Jody Beach Party: Peppe Iodice emula Jovanotti

Arriva il ciclone Peppe Iodice al Teatro Augusteo di Napoli, giovedì 23 e venerdì 24 …

Lascia un commento