Festival Boschese… in arte 2017

Ecco il programma del Festival Boschese

Dal 9 all’11 giugno torna la sesta edizione del Festival Boschese… in arte!, il festival dei talenti nascosti che si svolgerà in Piazza Municipio a Boscotrecase (Napoli), con una novità assoluta, quella dedicata alla bellezza, con la partenza dell’atteso tour di Miss Ondina Sport 2017.

Musica, cultura, moda, cibo e danza ma i veri protagonisti saranno i Talenti Nascosti, selezionati dai direttori artistici Lello Cannavale, Angelo Lauro e Ignazio Panariello, che si esibiranno nelle prime due serate accompagnati dall’Orchestra “L’Immagine” dei Maestri Angelo e Agostino Izzo. La rassegna consente di scoprire i migliori e più brillanti talenti della zona vesuviana e non, dando una grandissima opportunità a tantissimi ragazzi che non hanno la possibilità di esibirsi e di emergere in tutti i settori, musica, danza, teatro, arti marziali, cinofilia, ecc.

A condurre le tre serate sarà Marianna Pesacane, affiancata dalla conturbante Shasa Nil, ballerina internazionale di danza orientale che si esibirà durante la manifestazione. Oltre alla presenza di alcuni ospiti tv e del panorama artistico italiano.

Programma fitto tra cui, il giorno 11 giugno dalle ore 9, la sfilata itinerante cinofila e a seguire delle dimostrazioni di Arti marziali del Maestro Ernesto Tarchi e i suoi allievi. Lo scopo della sfilata e delle esibizioni cinofile è quello di sensibilizzare i proprietari dei cani a tenere pulite le strade, raccogliendo i bisogni dei propri cani. Condotta al guinzaglio e socializzazione, lotta contro il randagismo e l’abbandono degli animali, cura ed educazione del cane e dei proprietari. E, infine, la benedizione ed esibizione cinofila dei cani della Guardia di Finanza e delle unità cinofile dell’ Associazione Torretta.

Durante i tre giorni del festival ci saranno anche degli stand dedicati alla scoperta dei prodotti e dei produttori delle eccellenze enogastronomiche ed esposizioni di artigiani locali.

Si comincia il 9 giugno con l’esibizione della scuola di ballo Pakito Club e con la prima tranche dei talenti nascosti cui sarà consegnato un diploma di partecipazione. Inoltre, ci saranno degli appuntamenti imperdibili di sensibilizzazione, come l’esibizione dell’Adaap (Associazione diversamente abili e amici Poggiomarino) che danzerà sulle note di una famosa canzone di Laura Pausini, e, i Palcopant, una band musicale composta da cinque piccoli artisti, tra cui tre diversamente abili.

Nella seconda serata, il 10 giugno, saranno protagonisti ancora i talenti nascosti intervallati dalle performance della scuola Passional Dance di Francesca Savino.

Nella serata conclusiva, l’11 giugno, arriva la classe e l’eleganza della scuola di ballo di Marianna Sorrentino e, poi, si accenderanno i riflettori sull’universo della bellezza, del fascino e della moda con la prima tappa della selezione del concorso Miss Ondina Sport 2017, giunto alla sua 24ª edizione, che ha scelto il Festival Boschese per iniziare il tour e girerà in tutta la Campania e in altre tre regioni, fino ad arrivare alla finale che si terrà a settembre alle Terme Antiche di Castellamare di Stabia (NA).

Festival Boschese… in arte! si conferma ancora un’interessante opportunità per rivalutare il territorio boschese e renderlo uno dei poli di attrazione e interesse culturale dell’area vesuviana. E, altro scopo, quello della diffusione della cultura cinofila sostenibile, uno studio per la corretta relazione tra uomo e cane.

Festival Boschese… in arte! è organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Torretta dei f.lli Paduano, con il patrocinio del Comune di Boscotrecase e la Pro Loco di Boscotrecase. Luci e amplificazione Air Sound di Raffaele Ametrano.

Potrebbe interessarti

Il Coraggio di Essere Frida. Foto da Facebook

Il coraggio di essere Frida, al Museo Civico Gaetano Filangieri

Nel progetto “Il coraggio di essere Frida” si vuole parlare della diversità e della dignità …

Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere

Week End dell’Arte all’Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere

Fine di agosto e Week End dell’Arte che proseguono a cura della Scabec, per il …

Museo Filangieri. Foto da Ufficio Stampa

Maggio dei Monumenti: il Filangieri apre per la prima volta la storica biblioteca

Per la prima volta nella storia aperta al pubblico l'antica biblioteca del Museo Gaetano Filangieri

Lascia un commento