La video intervista ad Anna Brancati
Clicca per vedere la video intervista ad Anna Brancati

Dalla fiction al cinema, ecco Anna Brancati

A tu per tu con Anna Brancati

Abbiamo incontrato la bella Anna Brancati, attrice sipontina che ha dato lo start alla sua carriera debuttando, quasi inaspettatamente, in una delle serie televisive in assoluto più seguite: Gomorra, basata sull’omonimo best seller di Roberto Saviano.

La video intervista ad Anna Brancati
Clicca per vedere la video intervista ad Anna Brancati

Anna grazie a Gomorra ha avuto non solo un’ottima occasione per farsi apprezzare dal pubblico, ma è stata anche la scintilla attraverso la quale ha potuto capire di amare in maniera assoluta il mestiere dell’attrice, una professione capace di regalarle emozioni ed esperienze a cui ora non potrebbe rinunciare, nonostante, fino a qualche tempo prima, il suo principale obiettivo era quello di lavorare dietro le quinte.

Un lavoro, senza dubbio, svolto con non pochi sacrifici, soprattutto nel riuscire a conciliare il suo ruolo di mamma e quello di artista che per esigenze di copione e set è costretta a spostarsi di continuo dalla sua Manfredonia.

Dopo l’esperienza di Gomorra per il piccolo schermo, la Brancati, ricoprirà un altro ruolo di forte impatto, debuttando al cinema nel film di Stefano Incerti “La Parrucchiera“, una scena della quale ha voluto parlare in maniera più approfondita proprio durante la video-intervista, sottolineando il fatto che talvolta la fisicità prorompente può essere penalizzante.

Fortunatamente per la solare Anna gli impegni non mancano, difatti, attualmente sta lavorando per un cortometraggio di Enrico Manzo, insieme a degli ottimi compagni di viaggio: Francesco Paolantoni che ricopre per la prima volta il ruolo di un prete, Mimmo Picardi Gianluca Scuotto, Filomena Galeotafiore e Diego Sommaripa.

Tanti eventi, tante chance per Anna Brancati, che pur essendo nata e cresciuta in Puglia, conserva nel suo cuore la città dei suoi genitori, ovvero Napoli, quella stessa Napoli che le ha permesso di coronare una bellissima avventura, non più da dietro le quinte come immaginava nei suoi progetti, ma bensì davanti ad una macchina da presa… una strada che le auguriamo di cuore di continuare a perseguire raccogliendo le giuste e meritate soddisfazioni.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Roberto Chevalier

Roberto Chevalier: un mestiere da uno nessuno e centomila

Abilissimo nel suo mestiere, sin da bambino, ritroviamo Roberto Chevalier, attore e noto doppiatore di Tom Cruise e Tom Hanks.

Francesco Fiumarella del Premio Vincenzo Crocitti

Francesco Fiumarella racconta il Premio Crocitti

Incontriamo Francesco Fiumarella, autore e direttore del "Premio Vincenzo Crocitti International", che ci parla di meritocrazia.

Francesca Rettondini

Francesca Rettondini: tornerei a Verona

Una donna forte, risoluta, sorridente, Francesca Rettondini, che abbiamo avuto modo di incontrare per raccontarci di se.

Lascia un commento