Valsele Film Festival 2013, arriva Luca Ward

Dopo l’entusiasmo con la serata dedicata a Michele Placido, è stato registrato un nuovo record di pubblico con oltre 650 presenze nell’arena-cinema all’aperto “Valsele Film Festival Village” con l’arrivo dell’attore e regista napoletano Maurizio Casagrande, continua il suo successo con l’arrivo di Luca Ward.

Felice anche l’attore e regista Maurizio Casagrande che ha dichiarato: “E’ stato bellissimo essere presente al Valsele Film Festival 2013, organizzazione perfetta, mi sono sentito a casa. Abbiamo visitato anche il sito Archeologico di Paestum, una meraviglia unica al mondo, ringrazio il direttore artistico Carlo Fumo per il premio al mio film. Sto pensando al mio prossimo film, sarà la mia seconda regia e questa volta starò più tempo dietro alla macchina da presa.

Grande attesa per la settimana conclusiva del festival, venerdì 30 agosto arriva l’attore e doppiatore Luca Ward accompagnato dal regista Claudio Malaponti. Dalle ore 19:30 gli ospiti verranno accolti dal pubblico sul Red Carpet allestito all’interno dell’area food del Centro Commerciale LeBolle, per le foto di rito e un saluto con i fan.  Successivamente verranno intervistati dal direttore artistico Carlo Fumo, nel salottino allestito all’interno del Valsele Film Festival Village, (arena da oltre 600 posti nel parcheggio del Centro Commerciale LeBolle) ingresso gratuito.

Infine alle ore 22:00 verrà proiettato il primo film Claudio Malaponti con Luca Ward “7 Km da Gerusalemme”.

Infine sabato 31 agosto appuntamento con lo Short Film Contest 2013, serata dedicata al concorso internazionale di cortometraggi del Valsele Film Festival. Dalle ore 21:00 verranno proiettati nell’arena Valsele Film Festival Village i corti: “L’Amore – Quello Vero” di Fabio Massa, con la presenza al festival dell’attore Pietro De Silva e del regista; “LaVolpe Sophia e L’Indovinello Solare” di  Andrea Lucisano, con la presenza al festival dell’attore Antonio Buonomo; “Di Riflesso” di Orfeo Orlando, con la presenza al festival del regista. Infine ci saranno gli interventi del giovane attore Arturo Sepe e l’attrice e conduttrice radiofonica Sonia di Domenico che leggeranno alcuni passi del libro “Oltre il Muro”, romanzo scritto da Luciano Santillo con la prefazione di Giancarlo Giannini. Ci sarà anche una delegazione del “Llapi Film Festival” di Padujeve in Kosovo, festival partner dove Carlo Fumo è stato premiato lo scorso mese di maggio, grazie all’Ambasciatore Italiano in Kosovo è stata possibile questa operazione. Infine i saluti del Maestro Giuseppe Cascella che ha dipinto i ritratti degli ospiti del festival.

“Ormai il pubblico si è abituato al festival e questo ci rende felici e onorati allo stesso tempo. Peccato che siamo giunti al termine della manifestazione, é stata una grande esperienza. Abbiamo preparato molte sorprese per le ultime due serate, con tantissimi ospiti e proiezioni, ci aspettiamo come sempre il tutto esaurito.”  Questa la dichiarazione del direttore artistico e regista Carlo Fumo.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il primo ciak del cortometraggio The Lottery

The Lottery: primo ciak a Roma

Primo ciak nella città di Roma per il film The Lottery, diretto da Giuseppe De Lauri e basato sul racconto di Shirley Jackson.

Karate man

Karate Man: il film sulla vita di Del Falco

Arriva in prima visione su Amazon Prime Video il film Karate Man, diretto da Claudio Fragasso, sulla vita di Claudio Del Falco.

Una scena di Dirty Dancing

Dirty Dancing, nel 2024 un altro sequel?

Il film Dirty Dancing è una pietra miliare del cinema, e si parla di un sequel di cui parliamo con il coreografo Robert Fletcher.

Lascia un commento