Breaking News
Home > Televisione > Lucianna De Falco, la mia voglia di vivere a Napoli

Lucianna De Falco, la mia voglia di vivere a Napoli

A tu per tu con Lucianna De Falco

Lucianna De Falco torna al cinema, questa volta ne La Parrucchiera di Stefano Incerti. Un film colorato, innovativo, reale e pop. Gli stessi aggettivi che userei per descrivere un’attrice come Lucianna che con la sua spensieratezza, vivacità e grande sincerità affronta quotidianamente i suoi personaggi, regalando pezzi di sè al pubblico e strappando sorrisi che nascono dall’anima.

Lucianna De Falco ne La Parrucchiera. Foto dal set.
Lucianna De Falco ne La Parrucchiera. Foto dal set.

La Gazzetta dello Spettacolo incontra Lucianna De Falco.

Bentornata su La Gazzetta dello Spettacolo, Lucianna De Falco. Sei al cinema con il film La Parrucchiera. Presentami il tuo personaggio…

Micaela è un personaggio molto divertente, passionale e intraprendente. Ha un carattere ironico e vulcanico, e ha un fidanzato più giovane quindi è gelosa. Ha un po’ di insicurezze, quelle che hanno tutte le donne. Ci metto sempre un po’ di me nei personaggi che interpreto per dargli credibilità. C’è molto di me in Micaela. E’ un personaggio che mi diverte.

Micaela è l’amica che tutti vorrebbero. E tu che amica sei?

Sono molto fortuna, ho moltissime amiche donne. L’amicizia è qualcosa che mi ha salvata e che mi salverà. Le famiglie scelte sono composte da donne. Ho tante amiche belle, ironiche, solidali, complici. Mi ritrovo tanto in Micaela.

Come ti sei trovata con le colleghe sul set de La Parrucchiera?

Siamo diventate tutte amiche, siamo state molto preziose l’una per l’altra. Eravamo davvero complici e credo che questa cosa si veda nel film.

Quale messaggio speri colga il pubblico di questo film?

Questa commedia è colorata, molto partenopea, è una realtà chiara e ben precisa. La sua peculiarità è che questa storia succede solo a Napoli, ed è vero! Questa città gode di una nuova vita, ci sono dei fermenti straordinari e la gente ha voglia di riscattarsi e ha una grande dignità.

Cosa rappresenta per te Napoli?

Io tra un po’ verrò a vivere a Napoli. Napoli mi ha riabbracciata, ho voglia di stare con lei, ho voglia di questa città e delle cose belle che ha. Napoli è una città multietnica, la città che da sempre accoglie tutti e lo fa in una maniera molto rispettosa. Napoli è viva e vivace, si rinnova sempre!

Tu sei da sempre una donna indipendente. Come vedi le donne nella nostra società?

C’è una differenza sostanziale tra uomini e donne, e menomale. Questa differenza è l’occasione per incontrarci, confrontarci. Io trovo che le donne siano più complesse, più articolate. Oggi, purtroppo, non hanno lo spazio che si meritano.

Le donne sono anche più brave, sono capaci di rapporti anche più complessi su vari livelli, dunque io credo che abbiano altre sfaccettature, altri abbracci. Una donna è accogliente. Le donne si danno tanto da fare, fanno tante cose tutte insieme. La società femminile è magnifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi