Steve Hackett, il tour Europeo è sold out

Successo di pubblico per Steve Hackett

E’ all’insegna del tutto esaurito il tour europeo di Steve Hackett! Con l’applauditissima tappa all’Auditorium della Conciliazione di Roma l’ex chitarrista dei Genesis, subentrato nella mitica band britannica dopo il clamoroso abbandono del membro fondatore e mente musicale Anthony Phillips, ha concluso uno straordinario tour in Italia per andare ad esibirsi in Olanda, Germania, Irlanda e più avanti nell’estate in Gran Bretagna, poi ad agosto in Australia.

Steve Hackett live
Steve Hackett live. Foto Susanna Marinelli.

Neanche a dirlo, anche le prossime date del brillante musicista stanno andando a ruba e in molti casi i biglietti sono già esauriti. Un successo, quello del suo spettacolo Genesis Revisited with Classic Hackett Songs che non meraviglia così tanto se pensiamo alla fama di Steve e al numero incredibile di fans di cui sia lui che i restanti membri della formazione di Trespass e The Lamb Lies Down on Broadway ancora godono in tutto il mondo. Senza contare che Steve è riuscito a mettere in piedi un setlist godibilissimo e molto vario, che parte con Every Day e El Nino, pezzi dal suo più recente cd, The Night Siren, per spaziare in quelli dell’album Wind and Wuthering dei Genesis di cui quest’anno ricorre il quarantennale, senza far mancare classici del suo repertorio solista, come The Steppes ad esempio, per poi sfociare in quelli tra i più amati dei Genesis.

Particolarmente emozionante la performance di Hackett a Roma (qui fotografato da Alessandro Ricciarelli Del Duca) nei brani Afterglow, Inside and Out, Firth of Fifth e The musical Box fino all’encore con Los Endos. Ottima anche la band che lo accompagna on stage composta da Roger King (Gary Moore) alle tastiere, Gary O’Toole (Kylie Minogue), batteria e percussioni, Rob Townshend (Bill Bruford) al sax e fiati, Nick Beggs (Kajagoogoo, Steven Wilson) al basso, Nad Sylvan (Agents of Mercy) alle vocals. Steve Hackett si presenta al pubblico anche per far conoscere meglio il suo più recente lavoro, The Night Siren, che mescola il prog rock al rock e alla world music con influenze e contaminazioni provenienti da ogni parte del mondo.

Un disco che parla un linguaggio multietnico e che celebra il desiderio di pace ricordando che la musica è un linguaggio universale che mette insieme tutti i popoli, uniti dalle stesse sensazioni. E’ per questo che per The Night Siren, tra il “cast” dei musicisti, Steve ha voluto un cantante palestinese ed uno israeliano. Il disco aggiunge un tassello in più alla già brillante carriera di Hackett una volta lasciati i Genesis.

Steve Hackett live
Steve Hackett live. Foto Susanna Marinelli.

Tanti i dischi che ha pubblicato e che hanno riscosso grande consenso di pubblico e media, compresi Defector (1980), Blues with a Feeling (1994), Genesis Revisited II (2012), Wolflight (2015). Tra i progetti più originali di Steve Hackett c’è senza dubbio Squackett, in coppia con l’indimenticabile Chris Squire bassista degli Yes che portò al riuscitissimo album A Life within a Day del 2012. Tra i musicisti con cui Hackett ha collaborato ci sono anche il compianto John Wetton, Steve Howe con il supergruppo GTR e Anthony Phillips.

Anthony ha partecipato all’album di Steve Out of the Tunnel’s Mouth (2009) nei brani-gioiello Emerald and Ash e Sleepers. I due talentuosi chitarristi sono di nuovo insieme nel progetto Harmony for Elephants, in uscita il prossimo settembre. Si tratta di un libro a cura della fotografa e biologa Lesley Wood e della biologa e ricercatrice Kate Evans che illustra la vita degli elefanti e la loro possibilità di vivere insieme in armonia e che si espande poi in un cd con musica corrispondente. L’appuntamento con Steve dal vivo, invece, si rinnova nel nostro paese a grande richiesta il prossimo luglio, il 4 a Bergamo, il 5 a Lignano Sabbiadoro, il 7 a Pescara e l’8 a Sogliano al Rubicone Forlì Cesena.

Potrebbe interessarti

Anthony Phillips - Seventh Heaven

Anthony Phillips, settimo cielo con Seventh Heaven

La Esoterics Recordings propone una nuova versione remasterizzata del capolavoro di musica classica e pop …

Anthony Phillips - Field Day

Anthony Phillips con Field Day

Il periodo di Natale è all’insegna della musica di Anthony Phillips con una re-release rimasterizzata …

Steve Hackett - Tour Italia 2019

Steve Hackett in Italia nel 2019

I numerosissimi fans italiani di Steve Hackett possono cantare vittoria: l’apprezzatissimo chitarrista britannico suonerà di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.