La Casa di Carta 5: le prime voci di corridoio

Da pochi giorni disponibile la quarta serie della serie più discussa dell’ultimo periodo e già si parla de La Casa di Carta 5 per Netflix.

La casa di Carta in copertina su La Gazzetta dello Spettacolo

Cosa ne sarà della banda? Il Professore sarà come sempre all’altezza della situazione? E soprattutto, dopo “Il Fenomeno”, lo speciale che Netflix propone subito dopo la visione delle quarta serie, quando si comincerà a girare la nuova stagione fermata a causa del CoronaVirus?

Queste sono le domande che i fans si fanno più spesso, anche perchè la quinta stagione doveva essere girata in un solo blocco con la quarta, ma il piano di produzione sta subendo ritardi dovulti al blocco totale causa emergenza Covid-19.

Ma intanto gli appassionati si fanno tante domande sulla serie di Álex Pina e le voci su La Casa di Carta 5 cominciano a girare, a partire da quelle di Jesus Colmenar, direttore e produttore esecutivo della serie, che già nel Novembre del 2019 ha annunciato la certezza della 5a e della 6a serie. Ovviamente anche l’idea di vedere dei film dedicati ai personaggi sotto forma di Spin-Off e quello di cui si parla fortemente è incentrato sul personaggio di Berlino, che rimane ancora uno dei misteri più grandi di tutta la serie.

La quarta serie ha dato i risultati di pubblico auspicati, in quanto complice l’obbligo di stare in casa e la curiosità dei fans, nei primi due giorni di programmazione, la serie è saltata subito al primo posto della Top10. La messa in onda della quinta stagione, qualora tutto torni normale dovrebbe essere nel corso del 2021, solo se il piano di produzione di riprese attualmente previsto per Ottobre e Novembre 2020 sarà confermato.

Potrebbe interessarti

Ficarra e Picone nella serie Incastrati. Foto di Dario Palermo per Netflix

Ficarra e Picone: arriva la serie “Incastrati”

Sta per arrivare la nuova serie italiana su Netflix di e con Ficarra e Picone, dal titolo Incastrati a partire da Gennaio 2022.

Roberto Capucci

Roberto Capucci: grato e onorato del successo di “Mio fratello, mia sorella”

Roberto Capucci il regista del momento, colui che ci ha donato un film ricco di sfumature: Mio fratello, mia sorella.

Gina Alice Stiebitz premiata a Ciak Film Festival 2021

Gina Alice Stiebitz di Dark premiata al Ciak Film Festival

La prima edizione del Ciak Film Festival, ha visto tra i premiati Gina Alice Stiebitz, attrice di Dark, serie in onda su Netflix.