Foto di repertorio RAI Indietro Tutta Show. Fonte Internet.
Foto di repertorio RAI Indietro Tutta Show. Fonte Internet.

Indietro tutta 30 e l’ode in TV

Ieri e il 20 Dicembre Rai Due Indietro tutta 30 e l’ode

In seconda serata su Rai Due, nel lontano 14 Dicembre 1987, fece il suo ingresso una delle trasmissioni che ad oggi ha segnato la storia della TV italiana, sono passati infatti 30 anni dall’esordio di Indietro tutta, che nella prima puntata registrò un boom di ascolti inaspettati: 5 milioni circa di telespettatori, che man mano, in un crescendo di consensi, arrivarono a sfiorare nell’ultima puntata, datata 11 Marzo 1988, addirittura i 9 milioni di presenze.

Foto di repertorio RAI Indietro Tutta Show. Fonte Internet.
Foto di repertorio RAI Indietro Tutta Show. Fonte Internet.

Tra i grandi artefici della trasmissione spicca la figura di Renzo Arbore (Ammiraglio) il quale dopo 30 anni dalla messa in onda della simpaticissima kermesse ritorna il giorno 13 e 20 Dicembre su Rai Due con lo speciale Indietro tutta 30 e l’ode, dove sarà presente Nino Frassica (Il Bravo presentatore) e Andrea Delogu, speaker di Radio2 (che trasmetterà la puntata del 13 Dicembre) la quale vestirà il ruolo di intervistatrice attraverso cui si potranno riscoprire e scoprire curiosità, aneddoti, ascoltare consigli e rivivere gag esilaranti che hanno coinvolto tantissimi personaggi fra cui ricordiamo: Mario Marenco (Riccardino), Alfredo Cerruti (Il prof Pisapia- Agente Frontoni), Nando Murolo ( Notaio), Arnaldo Santoro (Frangipane), Nicoletta Dalla Corte (Valletta), Nina Soldano (Miss Sud). Si ricorderanno gli sketch di Michele Foresta, l’amato Mago Forest, Francesco Paolantoni nei panni di Cupido, il “gonghista” Fulvio Falzarano e le giovanissime Maria Grazia Cucinotta e Feliciana Iaccio, oltre alle bellissime ragazze Coccodè.

Tante le canzoni da ricordare e ricantare come la famosa Cacao meravigliao ancora oggi intonata e ballata, insieme a Sì, la vita è tutt’un quiz (sigla di apertura) e Vengo dopo il tiggì (sigla di chiusura). I tormentoni che caratterizzavano alcuni momenti di spettacolo, sono tutt’ora in voga, tra questi: “Volante uno a volante due”,  “Chiamo io … chiama lei“, “Mannaccia” e tanti altri. Sessantacinque puntate, veri e propri cult della televisione italiana, che hanno ospitato grandi artisti come i compianti Massimo Troisi,  Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Paolo Villaggio e Little Tony.

Due appuntamenti imperdibili, non solo per i fan di Indietro tutta, ma anche per potersi rituffare in un’atmosfera amarcord e per permettere ai giovani di oggi di scoprire una comicità innovativa, basata sull’improvvisazione e sul talento di tutti i personaggi che all’unisono riuscivano a creare un qualcosa che mai potrà essere imitato.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Squadra Speciale Cobra 11

Squadra Speciale Cobra 11: un canale TV dedicato alla serie

Per tutti gli appassionati della serie televisiva tedesca poliziesca Squadra Speciale Cobra 11, arriva una notizia bomba.

Diego Laurenti - Iutubber

Diego Laurenti: Iutubber per passione… e professione

Incontriamo oggi Diego Laurenti, che in molti sul mondo del web conoscono come "Iutubber", che ci racconta i suoi progetti.

Natale su Netflix

Netflix: ecco cosa vedere a Natale

Il Natale si avvicina ed ecco le prossime uscite su Netflix: tra serie TV e film, ecco cosa vedere sulla piattaforma durante le vacanze.

Lascia un commento