Charme

Charme, italiani con sapore americano

E’ in produzione Charme una nuova serie TV che strizza l’occhio alla commedia brillante in salsa americana destinata alla televisione composta da un episodio pilota che sarà diviso in tre parti e promossa su YouTube, in streaming e a vari festival internazionali.

Charme soap opera

Il progetto è nato da un’idea di sinergia di forze, rivelatasi vincente, dalla scrittura geniale di Giuseppe Cossentino, (già noto autore di “Passioni Senza fine” la prima radiosoap italiana per internet) e dalla regia dinamica e curata nei minimi particolari da Luca Maisto.

La fotografia è affidata al giovane direttore della fotografia Gianmario Laurenza, mentre il sofisticato logo di Charme è stato realizzato dalla grafic design Ilaria Del Giudice.

La serie TV è ambientata a Napoli, in un immaginario magazine di moda partenopeo per l’appunto ” Charme” per tutti la Bibbia della classe e dello stile che diviene un simbolico teatro di anime ostili e serpeggianti che tramano nell’ombra.

La storia si incentra sulla giovane Alice Serra ( Paola Mirisciotti), piena di sogni e speranze ritorna a Napoli, per realizzare il suo più grande sogno, lavorare all’interno di un prestigioso marchio di moda come segretaria o assistente.

Dopo diversi colloqui andati male, Alice sarà chiamata proprio dal magazine Charme. Nonostante il suo aspetto semplice e poco alla moda riesce a farsi strada nel mondo della moda diventando l’assistente del giovane direttore capo di Charme, Stefano De Bellis ( Stefano Stellino).

Alice non avrà vita facile all’interno del magazine, dove tutti le sono ostili e scoprirà subito, che nel mondo modaiolo, l’apparenza è tutto. Un cast di giovani attori variegato tra esordienti e professionisti veterani del mondo artistico e dello spettacolo come Paola Mirisciotti, Stefano Stellino, Mariano Mascolo, Federico D’Aniello, Antonio Maisto, Luca Buongiorno e con Maria Adamo, Emanuela Giordano, Gigliola Salvadori e Rachele Esposito.

Charme ha una regia tipicamente all’americana veloce e dinamica con connotati d’oltreoceano che si avvicina a volte ad una favola brillante moderna.

Il trailer della serie è in concorso nazionale al Trailers Film Fest 2013 ed ha avuto già consensi di pubblico e di critica del tutto positivi da professionisti nazionali del settore.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Natale su Netflix

Netflix: ecco cosa vedere a Natale

Il Natale si avvicina ed ecco le prossime uscite su Netflix: tra serie TV e film, ecco cosa vedere sulla piattaforma durante le vacanze.

Alessandro Sardelli. Foto di Andrea Ciccalè

Alessandro Sardelli: vi parlo di “Guerra tra poveri”

"Guerra tra poveri" è un progetto del regista Kassim Yassin Saleh in cui vi è, tra i protagonisti, il giovane attore Alessandro Sardelli.

Giovanni Carta

Giovanni Carta: non ho desiderato altro che essere attore!

Incontriamo l'attore Giovanni Carta per parlare del suo ruolo nella seconda stagione di "Barbarians", in cui interpreterà Tiberio.

Lascia un commento