In-Pulse, il tributo ai Pink Floyd sbarca al Bolivar

In-Pulse il tributo ai Pink Floyd torna in Italia

La tribute Band dei Pink Floyd, In-Pulse, dopo  aver portato il loro show in varie location di particolare pregio storico-artistico nel Regno Unito ed anche in Italia, si esibirà in formazione completa a Napoli e nello specifico al Teatro Bolivar questo 28 Dicembre 2019.

In-Pulse, il tributo ai Pink Floyd sbarca al Bolivar

La scaletta del concerto, prevede oltre ai classici brani della tradizione pinkfloydiana anche dei pezzi per veri appassionati della band inglese, il tutto rigorosamente “Live”, proprio come il titolo dello spettacolo presentato: In-Pulse “Live”

Lo spettacolo proposto è della durata complessiva di 2 ore e un quarto circa, vuole trasportare lo spettatore in un viaggio fatto di musica, suoni e colori tipici della tradizione pinkfloydiana

La formazione degli In-Pulse è nata nel 2016 ed è composta da 10 elementi, comprende musicisti di varia estrazione musicale, dal jazz al rock, che daranno vita ad uno spettacolo musicale unico supportato da scenografie video ed effetti luci psichedelici.

Il nome della tribute band, arriva direttamente da Pulse, che è un album dal vivo del gruppo musicale britannico dei Pink Floyd, pubblicato il 6 giugno 1995 dalla EMI, diventato poi anche un film nello stesso 1995 che ha ripreso il concerto live della band.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Giordano - Per non piangere più

Giordano: il nuovo è “Per non piangere più”

Giordano nasce nella periferia di Roma e scopre la sua passione per la musica partecipando a diverse serate karaoke.

Rebecca Ingrassia

7 Voci: la nuova canzone di Rebecca Ingrassia

Rebecca Ingrassia, figlia di Giampiero e nipote di Ciccio, ci racconta e si racconta attraverso la sua canzone: 7 voci.

Rich Meyer

Rich Meyer: con me “Sopra le nuvole”

Il cantante Rich Meyer ci presenta, questo novembre, il suo ultimo lavoro, "Sopra le nuvole", realizzato insieme al collega Simoke.

Lascia un commento