Jesper Lindgren dei Velvet Insane: glam rock a tutta birra

Anche i Velvet Insane, una delle rock band più amate della Svezia, è attualmente costretta al riposo forzato per via del CoronaVirus ma non per questo se ne sta con le mani in mano.

Jesper Lindgren. Foto da Ufficio Stampa
Jesper Lindgren. Foto da Ufficio Stampa

Non potendo suonare dal vivo, infatti, i ragazzi della formazione si stanno impegnando nella promozione del loro nuovo singolo, Dance of Life, un inno all’amore e alla positività, due cose delle quali ultimamente abbiamo sempre più bisogno. Ma non solo. Il leader del gruppo Jesper Lindgren sta lanciando insieme al suo collega Dregen, il noto chitarrista della glam punk band svedese Backyard Babies nonché fondatore degli Hellacopters, una nuova birra che ad ispirazione musicale, si chiama Riff…

Dance of Life è il nuovo singolo dei Velvet Insane. Perchè avete scelto proprio questo?

Il nuovo singolo è una canzone che parla della vita e dell’amore, è praticamente perfetta per i tempi che stiamo vivendo. Incideremo una canzone al mese per il resto dell’anno così Dance of Life è parte di questo progetto. Abbiamo bisogno di più amore in questi giorni.
Qual è stata la reazione della vostra audience all’uscita di A Brand New Start?

E’ stata grandiosa, abbiamo avuto un bel feedback e ne siamo stati davvero contenti. E’ stato bello dimostrare al pubblico ciò che i Velvet Insane sono davvero.

Nel video di Dance of Life appaiono diversi musicisti famosi tra cui Bruce Kulick ex membro dei Kiss. Chi sono gli altri?

Oltre al materiale mandato da Bruce abbiamo avuto contributi di Clare Cunningham (ex Thundermother), Tony Kenning (Ex Def Leppard) and Ross Mullan (Game Of Thrones). Ma non solo. Prima di girare la clip avevamo chiesto a tutti quelli che ci seguono di partecipare mandandoci dei contributi video e la nostra richiesta ha avuto un grandissimo riscontro.

Come mai Bruce Kulick ha deciso di prendere parte al vostro progetto? E’ per caso un vostro ammiratore?

Come sai abbiamo lavorato con Bruce al pezzo A Brand New Start e da quel momento abbiamo continuato a tenerci in contatto. A lui effettivamente la nostra musica piace molto e ci manda continuamente sue nuove canzoni da ascoltare. Lui e sua moglie hanno voluto prendere parte anche al video e ci hanno dato il loro apporto.

Come avete imparato lavorando insieme a lui?

Un sacco di cose. Prima fra tutte cosa rende davvero grande una canzone. Bruce ci da continuamente idee e consigli sia dal punto di vista strettamente musicale che da quello puro e semplice del business.

Musica a parte, con il tuo collega Dregen degli Hellacopters e dei Backyard Babies avete lavorato alla produzione di una nuova birra che ci chiama Riff. Tu cosa hai fatto esattamente?

Riff è una collaborazione tra me, Dregen e la birreria Jemtehed & Brande. Io e questa azienda abbiamo realizzato altre birre in passato tutte a tema musicale. Poi qualche tempo fa mentre chiacchieravo con Dregen riguardo i Kiss mi è venuta l’idea di chiedergli se gli fosse piaciuto prendere parte al mio progetto della birra. Lui mi ha detto subito di sì e..il resto è storia! Sono molto orgoglioso di averlo coinvolto in questa cosa.

Come stai vivendo questo lockdown dovuto al CoronaVirus che sta rendendo la vita difficile ai musicisti di tutto il mondo?

Tutto sommato me la sto cavando bene e visto che adesso non posso suonare sto lavorando ad altri progetti, come quello della birra ad esempio ma non solo. Ci sono anche altre cosette in ballo. Vedrete…

Potrebbe interessarti

Dregen

Dregen: il chitarrista dei Backyard Babies e The Hellacopters ama la musica e… la birra

Insieme all’amico Jesper Lindgren dei Velvet Insane, l’apprezzato chitarrista Dregen sta lanciando la birra “Riff”… …

Velvet Insane. Foto da Ufficio Stampa

Il rock vellutato dei Velvet Insane

Il duo svedese dei Velvet Insane è composto da Jesper Lindgren e Jonas Eriksson. A …

Vinnie Vin. Foto da Facebook

Vinnie Vin il nuovo album è 4 + IV

Nuova riuscita prova discografica per Vinnie Vin, che ha realizzato un album di grande valore …

Lascia un commento