Riccardo Scamarcio in una scena di Lo Spietato. Foto caricata da Andrea Miner in courtesy of Netflix
Riccardo Scamarcio in una scena di Lo Spietato. Foto caricata da Andrea Miner in courtesy of Netflix

Lo Spietato arriva su Netflix

E’ Riccardo Scamarcio il protagonista de Lo Spietato, diretto da Renato De Maria che sbarca su Netflix.

Insieme con Sara Serraiocco, Marie-Ange Casta, Alessandro Tedeschi e Alessio Praticò, arriva per gli utenti del network dopo un’uscita evento in cinema selezionati l’8-9-10 Aprile.

Lo Spietato

Siamo nel periodo del boom, in una metropoli – Milano – destinata a una crescita economica e criminale vertiginosa.

Riccardo Scamarcio in una scena di Lo Spietato. Foto caricata da Andrea Miner in courtesy of Netflix
Riccardo Scamarcio in una scena di Lo Spietato. Foto caricata da Andrea Miner in courtesy of Netflix

Santo Russo, calabrese cresciuto nell’hinterland, dopo i primi furti in periferia e il carcere minorile, decide di seguire le sue aspirazioni e di intraprendere definitivamente la vita del criminale. Nel giro di pochi anni diventa la mente e il braccio armato di una potente e temuta gang, lanciandosi in affari sempre più sporchi e redditizi: rapine, sequestri, traffici di droga, riciclaggio di denaro sporco, e non ultimi i miracoli, esecuzioni a sangue freddo.

Nella sua corsa sfrenata verso la ricchezza e la soddisfazione sociale, Santo Russo è diviso tra due donne: la moglie, remissiva e devota, e l’amante, una donna bellissima, elegante e irraggiungibile. Due scelte di vita agli antipodi e due opposte facce di sé.

Il percorso criminale di Santo è fatto di scelte inevitabili e traiettorie dolorose: chi vive o chi muore, l’amore passionale o la famiglia, il sogno borghese o una vita da Spietato.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Alessandro Sardelli. Foto di Andrea Ciccalè

Alessandro Sardelli: vi parlo di “Guerra tra poveri”

"Guerra tra poveri" è un progetto del regista Kassim Yassin Saleh in cui vi è, tra i protagonisti, il giovane attore Alessandro Sardelli.

Giovanni Carta

Giovanni Carta: non ho desiderato altro che essere attore!

Incontriamo l'attore Giovanni Carta per parlare del suo ruolo nella seconda stagione di "Barbarians", in cui interpreterà Tiberio.

Il cast 2022 di Bar Stella

Bar Stella: torna Stefano De Martino

Stefano De Martino, volto molto amato della TV, aveva proposto quasi “in punta di piedi”, un programma a lui molto caro: Bar Stella.

Lascia un commento