CSI - Scena del crimine

CSI, l’ultima stagione in Italia

Su Italia 1, arriva in free to air CSI – Scena del crimine

Arriva in prima serata su Italia 1, l’ultima stagione della serie TV che ha rivoluzionato il genere crime, CSI – Scena del crimine.

CSI - Scena del crimine

A partire da lunedì 2 gennaio, ben 18 puntate seguite da un doppio episodio nel formato film per la televisione dal titolo “Immortality”, in cui ritornano gli attori del cast originale della serie, William Petersen (Gil Grissom), Marg Helgenberger (Catherine Willows), Paul Guilfoyle (Jim Brass) e Melinda Clarke (Lady Heather).

La serie incentrata sulle indagini della polizia scientifica di Las Vegas è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti il 6 ottobre 2000 e da allora il suo successo è stato inarrestabile fino alla sua conclusione giunta alla 15a stagione.

Considerato un telefilm all’avanguardia per le tecniche cinematografiche utilizzate e per la scelta di applicare la tecnologia e la scienza al genere poliziesco, lo show, entrato nella storia della televisione, ha avuto un successo globale tale da giustificare la decisione di produrre tre spin-off: “CSI: Miami”, “CSI: New York” e “CSI: Cyber”.

Nel sesto episodio della quindicesima stagione si assiste a un ultimo crossover con CSI: Cyber: qui, Patricia Arquette nel ruolo dell’agente Ryan unisce le forze con il detective Russel (Ted Danson) per scovare il killer di Gig Harbor.

Creato da Anthony E. Zuiker e prodotto dal pluripremiato vincitore di 10 Emmy Awards, Jerry Bruckheimer, questo poliziesco procedurale è stato nominato a 6 Golden Globes, ha vinto 6 Emmy Awards e, tra i vari premi conquistati, si è aggiudicato 4 People’s Choice Awards.

La serie TV vanta una sigla d’autore: “Who are you” è cantata dai “The Who” e lo stesso Roger Daltry è apparso in un cameo.

Qualche curiosità

Per i nostri lettori, curiosità in pillole sulla serie e qualche numero:

  • 6 ottobre 2000: anno di prima messa in onda americana
  • 335 puntate + 1 film TV
  • 15 stagioni
  • 3 spin-off
  • 6 nomination ai Golden Globe Awards e 6 Emmy Awards vinti
  • 7 cross-over in totale
  • Effetto CSI: fenomeno per cui la serie sarebbe riuscita a cambiare la percezione della gente comune verso la medicina forense e le perizie scientifiche in generale, alzando le aspettative.
  • Il doppio episodio finale della quinta stagione, dal titolo “Sepolto vivo”, è diretto dal due volte Premio Oscar, Quentin Tarantino.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento