Pericolo di coppia

Pericolo di coppia in scena all’Ambra Garbatella

Pericolo di coppia

Va in scena a Roma dal 21 al 24 maggio al Teatro Ambra Garbatella Pericolo di coppia, di Marco Cavallaro per la regia di Claudio Insegno e interpretato da Marco Cavallaro, Donatella Barbagallo e Renzo Pagliaroto. Con oltre 500 repliche e 80.000 spettatori è vincitore del Premio Nazionale “Charlot Giovani”.

Lo Spettacolo affronta in modo ironico il rapporto di coppia. Essere “Single” comporta già tanti problemi, figuriamoci essere in due! Siamo sicuri che l’uomo delle caverne era il vero padrone?. E se Giulietta fosse stata meno poetica? E se non ci fosse stata la rivoluzione femminile? Oggi chi comanda nella coppia? Essere una coppia comporta problemi e difficoltà. Per non andare d’accordo i motivi sono infiniti, vasta e fitta è la foresta dell’incomprensione, meno infiniti e indefiniti sono i modi che ci portano alle incomprensioni. Lo spettacolo analizza, dalla lontana età della pietra, i rapporti tra uomo e donna e la natura dell’essere “coppia”. In un susseguirsi di eventi e di comportamenti, a volte comici, a volte drammatici, uno psicologo ci accompagna nell’universo della coppia, sino a farci scoprire due giovani innamorati alle prese con un momento difficile della loro relazione: i rimpianti, le occasioni mancate, le gelosie inventate, la separazione oramai imminente. Ma riuscirà l’amore a far si che la coppia non sia in pericolo?. Su questo e molto altro Pericolo di coppia sarà una divertente riflessione. Lo spettacolo è prodotto dalla compagnia Esagera.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

FaziOpenTheater 2022-23

FaziOpenTheater: la rassegna 2022-23

FaziOpenTheater, Rassegna Nazionale Teatro – Danza – Arti Performative presenta gli spettacoli del cartellone 2022/23.

NEST stagione teatrale 2022-23

NEST: stagione teatrale 2022-23

Tutto pronto per la stagione teatrale 2022-23 del teatro NEST di Napoli, che si presenta con un cartellone ricco di novità.

Michele Di Mauro

Michele Di Mauro: mi sento un operaio dello spettacolo

Ama definirsi un semplice "operario" dello spettacolo: incontriamo a tu per tu l'attore, doppiatore e regista, Michele Di Mauro

Lascia un commento