Profumi da donna

Profumi da donna: la top 3 da provare almeno una volta

L’enorme varietà di fragranze esistenti nei profumi da donna in commercio, dà modo di soddisfare chiunque circa la scelta di quello che meglio si abbini alle proprie preferenze.

Principalmente i profumi da donna si distinguono per le loro fragranze floreali ed agrumate e la differenza sostanziale tra queste due tipologie risiede nella loro intensità che può essere più o meno marcata.

Le proposte che troviamo in commercio sono davvero innumerevoli, ma non tutti i profumi che incontrano il nostro gusto si sposano alla perfezione col pH della pelle, ovvero col suo grado di acidità; un profumo che resta a lungo su una donna, infatti, non è detto che sortisca lo stesso effetto per un’altra, dato che il livello di acidità della propria pelle è in grado di dare una diversa percezione della profumazione e, di conseguenza, la quantità di lipidi può determinare la persistenza di una fragranza, così come la sua intensità.

La scelta del miglior profumo, dunque, oltre ad essere chiaramente soggettiva, è data anche da alcune caratteristiche oggettive che è bene tenere a mente, specie quando si vuole trovare il profumo che, meglio di altri, si intoni col proprio corpo e la propria personalità.

Le migliori marche di profumi da donna in commercio

Un profumo, per quanto possa essere invisibile agli occhi, è considerato in tutto e per tutto un elemento “da indossare” e, quindi, anche la sua scelta dovrà essere consona al proprio look; per farlo bisogna optare per quelle marche che, nel corso degli anni, si sono affermate per la loro indiscutibile qualità, conferendo ad ogni prodotto una fragranza unica ed irripetibile.

E’ il caso, ad esempio dei prodotti Lancôme che rappresentano la scelta giusta per chi vuole curare il look senza lasciare nulla al caso. I profumi femminili di casa Lancôme hanno l’enorme privilegio di esaltare l’eleganza e la sensualità della donna, come nel caso della fragranza sprigionata dal profumo Trésor Lancôme che, già dal suo flacone gioiello, ipnotizza vista e olfatto, attraverso un percorso sensoriale dominato dai toni prevalentemente fruttati, per poi arrivare ai sentori di rosa e dei fiori di lillà, accompagnati da un mix sensazionale di vaniglia, muschio ed ambra.

Altro sinonimo di eleganza è il profumo da donna Libre Yves Saint Laurent che, già dalla prima applicazione, si riesce a captare l’intensità della sua fragranza, aprendosi con delle note olfattive fresche, tra cui il petit grain, ricavato dalle foglie degli agrumi, che dà un sentore fruttato intenso, per poi arrivare al profumo di lavanda che dona una particolare freschezza. Libre è il profumo adatto ad una donna dai gusti precisi ed intensi, una donna grintosa e dinamica che vuole, appunto, essere “libera”.

Da provare almeno una volta, infine, è il profumo Bloom di Gucci, soprattutto per chi ama le essenze floreali che richiamano un mondo antico, grazie alla nota calda ed intensa del raro Iris Vellutato e della Rosa Damascena; un profumo la cui fragranza celebra la vitalità e la diversità delle donne, che vogliono esprimere la loro personalità in modo naturale, sbocciando, appunto, come un giardino in fiore.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

5 consigli per arredare al meglio casa nuova. Foto dal Web

5 consigli per arredare al meglio casa nuova

Oggi parliamo di casa e dell’entusiasmo di un posto nuovo dove abitare e vi diamo 5 consigli per arredarlo al meglio.

Martina Troni

Martina Troni: il cinema, una bellissima scoperta!

Martina Troni è da anni una nota modella internazionale, ed la intervistiamo per farci raccontare del suo mondo.

Donna e Uomo in sala giochi con dress code differenti. Foto dal Web di Anna Shvets

Dress code perfetto (lui e lei) per una serata in sala gioco

La moda influenza la nostra vita, i dress code che indossiamo ci identificano. Ma come vestirsi per una serata in sala gioco in due?

Lascia un commento