Paola Di Benedetto, non chiamatemi influencer

Chiacchierare con Paola Di Benedetto è un’esperienza interessante, l’apertura dei suoi concetti e gli spunti interessanti che propone, sono uno spasso per l’ex Madre Natura e di Ciao Darwin e concorrente dell’Isola dei Famosi.

Paola Di Benedetto
Paola Di Benedetto. Foto di Roberto Jandoli

Paola Di Benedetto benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo. Una bellezza tutta italiana che mescola bene Nord e Sud. C’è una parte che prevale in te?

Grazie a voi. Mi sento precisa un 50% e 50%, perchè sono nata a Vicenza, cresciuta a Milano, ma i miei genitori di origine siciliana (della provincia di Palermo), quindi è un 50% e 50% di tutto rispetto.
Non mi sento di appartenere di più ad una delle due fazioni perchè dentro me sento sangue del Sud con attitudini alla vita del Nord.

Il tuo percorso di popolarità parte dalla tua bellezza (che rimane tutt’oggi), ma ti stai dedicando anche a tante altre cose… Come descriveresti Paola all’inizio, Paola oggi e come vedi Paola domani?

Il mio inizio ha segnato sicuramente parte del percorso. Iniziare in un programma come Ciao Darwin con Paolo Bonolis, ti “etichetta” a livello estetico: sei “Madre Natura” e ancora oggi, la gente vuole il selfie con ex Madre Natura, nonostante siano passati circa 4 anni e negli ultimi 3 anni e mezzo ho fatto tante altre cose. Questo fa capire che l’immagine della popolarità iniziale è una cosa che resta.
Però con il passare degli anni, proprio perchè sto maturando, mi sono fatta più grande e mi sto interessando di cose diverse, voglio trasmettere alla gente altro: voglio comunicare chi è Paola dentro e sono sicura che ci riuscirò!

Un concetto bello, il trasferire ciò che si ha dentro oltre il solo senso estetico…

Si perchè si pensa che di belle ce n’è sono tante (ed è vero), ma riuscire a trasmettere qualcosa di più, tipo un messaggio positivo su un argomento, è qualcosa che appartiene a pochi oggi.

Ti definisci una Influencer?

Nooooo! (ndr ride) Io odio il termine Influencer! E’ un termine che non mi appartiene perchè ho avuto la fortuna di fare un percorso televisivo e il mio pubblico si è riversato sulla piattaforma social.
Da li sono nate tante collaborazioni con aziende e sono esperienze che mi fanno curriculum, però io non mi definisco una Influencer e non voglio nemmeno fare l’Influencer.

Allora vediamola da un altro punto di vista: hai tanti seguaci e soprattutto tante ragazze che ti imitano. Ti senti un po’ la responsabilità addosso di ciò che comunichi quotidianamente? Ma soprattutto cosa pensi dello stereotipo del “magra per forza”?

Ho dedicato un post a questo perchè sento questo peso. So che ogni cosa dico o faccio ha un impatto più o meno importante su chi mi segue, anche a seconda dell’età. Questo perchè ricordo quando ero più piccola, di quello che vedevo di una persona che stimavo, che seguivo e che ritenevo importante, poteva diventare un motto di vita.
Quindi, secondo me, chiunque ha un certo seguito deve comunicare i messaggi più corretti e giusti possibili. E’ bello avere una gran bel fetta di pubblico, ma bisogna capire anche che un social come Instagram non è la realtà. Io posso postare la foto di questo spritz che abbiamo avanti io e te ora e sorridere e magari ho un grande male interiore.

Un messaggio nobile e chiaro. E allora ti chiedo: oltre la fotocamera di uno smartphone e delle telecamere, chi è Paola Di Benedetto?

E’ una ragazza testarda perchè Capricorno, non c’è verso di smuovermi se penso di avere ragione su una cosa. Sono molto gelosa dei miei affetti, mentre non sono per niente legata alle cose materiali, e soprattutto sono una ragazza solare e divertente… si ho questa presunzione e quindi dico che sono anche modesta (ndr ride).

Ovvio è evidente. E questa gelosia negli affetti, come la vivi con tuo fratello gemello?

Io con lui ho un bellissimo rapporto. Non maniacale come si dice solitamente dei gemelli, ma un rapporto di confronto e di crescita. Tra tutti i gemelli che avrei potuto avere, lui è la persona più perfetta.

Invece il tuo rapporto con Napoli?

Ho tantissime amicizie a Napoli e la città mi affascina tantissimo. Ho anche tanti amici a Milano che sono napoletani e soprattutto sento molto il calore degli ambienti, delle persone, vai in un ristorante e ti accolgono come la Regina Elisabetta e tu ti chiedi il perchè…

A proposito di ristoranti: hai un piatto preferito napoletano?

Dire la pizza sarebbe scontato, ma qui a Napoli ho mangiato benissimo tante cose… anche i dolci.

E’ difficile da credere che mangi dolci… (ndr ride)

Te lo giuro che mangio un sacco di dolci! Se potessi scegliere il mio menu quotidiano mangerei solo dolci!

Ci salutiamo con qualche anticipazione sul dove possiamo vederti a breve?

Il Grande Fratello VIP?

Potrebbe interessarti

Francesca Reviglio. Foto dal Web

Francesca Reviglio: da Centovetrine al mondo del social influencing

Oggi parliamo Francesca Reviglio, che in molti ricordano giovanissima nel suo primo ruolo da attrice …

Elisabetta Gregoraci. Foto cover dal sito ufficiale

Elisabetta Gregoraci: torna a Battiti e arriva il Grande Fratello VIP

Oggi vi parliamo della splendida Elisabetta Gregoraci, che sembra essere uno dei personaggi più richiesti …

Ludovica Pagani - Cover

Ludovica Pagani: sto studiando recitazione e mi piace!

Incontriamo oggi Ludovica Pagani: influencer, personaggio televisivo e DJ che come mood di vita ha …

Lascia un commento