Beppe Convertini con alcuni degli ospiti
Beppe Convertini con alcuni degli ospiti

Successo per il vernissage di Beppe Convertini

Un artista a tutto tondo che tocca il sociale. E’ Beppe Convertini, che alla serata inaugurale della mostra “La loro vita non è un gioco”, accoglie il Presidente della Regione Lombardia, l’Assessore al Lavoro e all’Istruzione ed il segretario generale di Terre Des Hommes.

Beppe Convertini con alcuni degli ospiti
Beppe Convertini con alcuni degli ospiti

Insieme alle presenze istituzionali, anche tante amiche e amici del mondo dello spettacolo come Susanna Messaggio, Jo Squillo, Federica Torti, Justine Mattera ed Elisa D’Ospina.

La mostra che si tiene a Palazzo Lombardia e che si sposterà poi da Milano a Roma il nuovo anno, vede in esposizione 70 tra foto e video della missione umanitaria che Beppe Convertini ha realizzato in Myanmar per Terre Des Hommes.

Le dichiarazioni

L’attore racconta: “Questa esperienza mi ha fatto capire quanto io sia un uomo fortunato, e che nella vita quotidiana bisogna cercare di mantenere i piedi per terra e non lamentarsi delle piccole e stupide cose che non vanno. Soprattutto, mi ha fatto sentire vivo, perchè finalmente mi sono reso utile realmente donando il mio tempo ai bambini birmani privati di tutto… anche di un futuro“.

Il nostro in bocca al lupo all’amico Beppe Convertini per questa esperienza di grande crescita umana, a dimostrazione di un professionista dal grande cuore che cerca di dimostrare con l’impegno, la forza sociale che il mondo dello Spettacolo può portare al prossimo!

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Heldin durante un gioco di illusionismo. Foto da Facebook

Heldin racconta le sue illusioni

La Magia è una cosa seria. Lo sa bene Heldin, Egidio Russo, che ha trasformato la passione per la prestidigitazione in un lavoro.

Matilde Brandi

Matilde Brandi: lo spettacolo dal vivo merita sempre di essere sostenuto

La show-girl romana Matilde Brandi si mette a disposizione dell'imprenditoria e accetta di fare la consulente artistica del Mamì Bistrot.

Anbeta Toromani ed Alessandro Macario a Benevento. Foto di Ezio Bevere

Chopin a Benevento tra musica e danza

Al di là di guerre, pandemia e siccità c’è nella gente il desiderio di tornare alla normalità e lo vediamo a Benevento.

Lascia un commento