Premio Letterario Villa Bruno 2017

Premio Letterario Villa Bruno 2017

Tutto pronto per il Premio Letterario Villa Bruno

Quinta Edizione per il Premio Letterario Villa Bruno che vedrà la serata conclusiva il 25 Novembre, a San Giorgio a Cremano dove ha sede la bellissima villa settecentesca.

Premio Letterario Villa Bruno 2017

A proporre Il Premio è il Centro Studi “A. Genovesi”, presieduto dal Dott. Mario Scozzafava, che si propone come finalità quella di dare un proprio contributo (insieme ad altre Istituzioni) nell’ambito di una comunità educante che abbia come elemento fondante l’interesse della crescita dell’Uomo e del Cittadino.

Il Premio nasce da un’idea della prof.ssa Maria Falbo che ne è anche l’attenta curatrice e dal poeta ebolitano Roberto Furcillo scomparso prematuramente lo scorso anno, proprio alla vigilia della IV Edizione.

Numerosi sono i poeti che hanno presentato i lavori , una partecipazione vasta ed estesa a carattere Nazionale, un modo per riunire l’Italia tutta, dal Nord al Sud, a sostegno della cultura ed in particolar modo al settore offerto alla poesia.

Il Premio Villa Bruno è composto da varie sezioni, oltre a quello Letterario c’è la sezione definita “Il Migliore” ovvero poesie dedicate al grande Massimo Troisi. La scelta della denominazione “Il Migliore” nasce dalla soddisfazione espressa proprio dall’artista Massimo Troisi nell’aver ricevuto un premio con questa dicitura, che metteva in rilievo la meritocrazia di un artista.  “Il Migliore” si presenta per la seconda volta in questa manifestazione e ciò nasce dalla collaborazione  con l’Associazione A casa di Massimo Troisi , presieduta dal fratello Luigi.

Ulteriori conferimenti e riconoscimenti di merito sono per un’altra sezione ovvero Il Premio “Roberto Furcillo”  e il “Premio alla Cultura” che quest’anno è assegnato allo scrittore Lorenzo Marone. Dal suo libro “La tentazione di essere felici” è stato realizzato il film La Tenerezza, vincitore del Davide di Donatello 2017 consegnato per il miglior attore protagonista al bravissimo Renato Carpentieri.

La serata dedicata alla poesia sarà alternata anche da momenti teatrali e musicali del repertorio classico napoletano.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Heldin durante un gioco di illusionismo. Foto da Facebook

Heldin racconta le sue illusioni

La Magia è una cosa seria. Lo sa bene Heldin, Egidio Russo, che ha trasformato la passione per la prestidigitazione in un lavoro.

Matilde Brandi

Matilde Brandi: lo spettacolo dal vivo merita sempre di essere sostenuto

La show-girl romana Matilde Brandi si mette a disposizione dell'imprenditoria e accetta di fare la consulente artistica del Mamì Bistrot.

Anbeta Toromani ed Alessandro Macario a Benevento. Foto di Ezio Bevere

Chopin a Benevento tra musica e danza

Al di là di guerre, pandemia e siccità c’è nella gente il desiderio di tornare alla normalità e lo vediamo a Benevento.

Lascia un commento