Breaking News
Home > Cinema > La professione di avvocato nei film

La professione di avvocato nei film

Avvocato e cinema, un binomio storico

Il mestiere dell’avvocato è forse quello che maggiormente viene “usato” nei film e nelle fiction. Moltissime sono le pellicole che si sono avvalse di tale figura e che hanno avuto come protagonisti e comparse avvocati intrepidi ed affascinanti.

Dustin Hoffman avvocato nel film La Giuria.
Dustin Hoffman avvocato in una scena del film La Giuria.

Storie e vicende che spesso sottolineano il carattere di chi deve far trionfare la “giustizia”, il più delle volte visti come persone forti, tenaci, decise ed incorruttibili che rischiano tutto pur di far prevalere la verità, persone empatiche che per risolvere casi e situazioni si calano nei sentimenti dei loro clienti rimanendoci intrappolati fino alla giusta risoluzione, ma ci sono anche quelli cinici, aridi, materialisti che per fama, potere e danaro tendono a non guardare in faccia a nessuno.

Di seguito abbiamo elencato solo alcuni degli “avvocati” più famosi del cinema straniero.

Moltissimi sono i film che hanno avuto come protagonisti avvocati, tra i tanti vanno sicuramente annoverati Schegge di paura con Richard Gere, carismatico avvocato penalista, La Giuria ed un eccezionale Dustin Hoffman, Il socio con Tom Cruise, Il Momento di uccidere con uno spettacolare Matthew McConaughey che spesso si cala nel ruolo di avvocato come anche nel caso di The Lincoln Lawyer. Ricordiamo ancora Codice d’onore e la splendida Demi Moore in un film dove si sottolinea la problematica morale sui limiti dell’obbedienza , Il Cliente con Tommy Lee Jones ma anche L’Avvocato del Diavolo magistralmente interpretato da  Keanu Reeves, Philadelphia ed un superbo Denzel Washington nelle vesti, per l’appunto, di legale, ma anche una straordinaria Emma Thompson avvocatessa Nel nome del padre, ancora Richard Gere affascinante avvocato in Angolo rosso-Colpevole fino a prova contraria, e Denzel Washington insieme a Julia Roberts in Il Rapporto Pellican. Impossibile non citare A proposito di Hanry dove un grande Harrison Ford, è un avvocato senza scrupoli che si ritrova, in seguito ad un’amnesia a riscoprirsi più umano, e A Civil Action interpretato da Jhon Travolta ed ancora I confini della legge in cui un grande Andy Garcia si ritroverà a dover affrontare vari problemi legati alla morale dell’aborto.

 Body of evidence è il film “scandalo” in cui Madonna ed il suo avvocato Willem Dafoe  intrecciano una storia erotica e non solo. Bugiardo, bugiardo è il divertentissimo film dove un immenso Jim Carrey sarà costretto a non dire più bugie … l’elenco potrebbe essere a dir poco infinito perché davvero tanti sono stati gli attori che hanno dato vita a personaggi legati alla sfera della giustizia e della presunta o tale legalità.

Film impegnativi a tratti esasperati, ma anche divertenti e ironici che tendono a mettere in luce i vari aspetti caratteriali e di personalità dei professionisti del settore, un mestiere alquanto stressante che secondo lo psicologo dell’università di Oxford, Kevin Dutton, nella vita reale e quotidiana rientrerebbe tra le le categorie a “rischio follia” essendo una professione di grande responsabilità, impegnativa e che richiede costante studio e spesso contrasti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi