A casa di Massimo Troisi 2020

A casa di Massimo Troisi, si celebra il compleanno del compianto artista

Per ricordare il compianto attore Massimo Troisi, l’Associazione A casa di Massimo Troisi da appuntamento a tutti i suoi estimatori, nel giorno che doveva essere il 67esimo compleanno del grande attore, per ricordarlo in una serata organizzata in suo onore.

A casa di Massimo Troisi 2020

Una festa in famiglia come sarebbe piaciuto a lui che poneva la famiglia e l’amicizia ai primi posti dei suoi interessi. Valori su cui si basava il suo modo di essere semplice,schivo, attento a non mancare mai di rispetto al prossimo, preferendo assumere un atteggiamento sornione con spunti di grande ironia per parlare della quotidianità che ognuno di noi affronta in maniera non sempre sorridente.

I suoi compleanni si sono fermati ai 41 anni ma Luigi, suo fratello maggiore, vuole continuare a ricordarlo non solo ogni giorno attraverso gli arredi e gli oggetti che ha voluto esporre a Villa Bruno nella sede dell’Associazione, ma soprattutto in questo giorno particolare, circondandosi di giovani talenti artistici e altri che non sono riusciti ancora ad avere quel successo che meriterebbero.

Ormai è diventata una grande famiglia  sempre più numerosa che facendo proprio il desiderio di Massimo di trascorrere il suo compleanno insieme a parenti.

Parteciperà l’Associazione “Nonsolodanza” di Rossana Esposito, il maestro Antonio Faenza, i cantanti Raffaele Beneduce, Mario e Claudio di Giovanni, Federica Raimo, Anna Capasso, Tommaso Fichele, Aurora Sibilio, Rossana Palumbo  e Ciro Zinno della compagnia “Theamanapoli”, Alfredo Munucci , Cial (Angelo De Filippo), le giovanissime Simona Fascia e Martina Esposito. Vogliamo ringraziare il Bar ”La Mousse” di San Giorgio a Cremano perché ci regala come ogni anno la torta raffigurante la bella e colorata locandina che Maurizio Zacconi crea per questa manifestazione e Roberta Tondelli.

L’appuntamento con A casa di Massimo Troisi è per il 19 febbraio 2020 alle ore 18 30 con ingresso libero  a Villa Bruno nella ex Fonderia Righetti di San Giorgio a Cremano

Su Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Mister Forest vince il Leone di Vetro

Mister Forest premiato con il Leone di Vetro

Mago, conduttore, attore, showman, Michele Foresta (noto come Mister Forest) vince il Cinema Veneto Leone di Vetro.

Francesco Fiumarella

Francesco Fiumarella: il cinema non ha confini di lingua

Incontriamo Francesco Fiumarella (Premio Crocitti) che dopo un video social sul caso produzioni italiane e attori stranieri.

La musica indonesiana incontra Napoli

L’Angklung (Indonesia) sbarca a Napoli

L'Angklung e le danze tradizionali eseguite degli studenti della Nassa School di Bekasi, inondano Napoli.

Lascia un commento