Arturo Brachetti riceve il Premio Le cattedrali letterarie europee 2020
Arturo Brachetti riceve il Premio Le cattedrali letterarie europee 2020

Arturo Brachetti riceve il Premio “Le cattedrali letterarie europee”

Presso il “TeatroBasilica” in Roma, si è svolta la XIV’ edizione del Premio internazionale “Le cattedrali letterarie europee”. Il premio è stato istituito e realizzato, diversi anni or sono, dall’Associazione Culturale Eureka di cui ne è Presidente Marco Ghitarrari.

Arturo Brachetti riceve il Premio Le cattedrali letterarie europee 2020
Arturo Brachetti riceve il Premio Le cattedrali letterarie europee 2020

Fin dalla prima edizione il riconoscimento internazionale “Le cattedrali letterarie europee” ha voluto premiare esponenti di eccellenza. Personalità distintisi nel panorama umanistico europeo e delle arti. Tra i personaggi premiati nelle scorse edizioni anche Roberto Benigni, Umberto Eco, Claudio Magris ed ancora lo studioso e critico austriaco Wendelin Schmidt, Dengler, John McCourt, David Lynch e lo scorso anno Ennio Morricone.

Quest’anno l’importante riconoscimento è stato conferito ad Arturo Brachetti. Il noto artista teatrale italiano ha avuto il pregio di riportare in auge l’arte del trasformismo, ovvero l’arte di cambiare personaggi, costumi e trucchi nel più breve tempo possibile.

I suoi esordi, come velocissimo performer, sono a Parigi. Brachetti rapidamente raggiunge la notorietà che ben presto si estende anche nel resto d’Europa. Antonello Falqui è il regista di varietà che lo lancia in Italia.
Un artista, Brachetti, capace di spaziare dal teatro comico al musical, dalla magia al varietà. In un una simpatica narrazione Brachetti ha ripercorso gli oltre suoi 40 anni di carriera che ad oggi contempla più di 400 personaggi.

Simpatica la performance in sala, incalzata dal Vice Presidente dell’associazione Eureka, Pierluigi Pietricola, in cui Brachetti con un semplice tovagliolo diventato, di volta in volta, bandana, bandiera, ventaglio, oggetto anch’esso trasformista, lo rende protagonista di una divertente storia. Non meno spassoso l’omaggio a Paolo Poli, imitato perfettamente, nei “dubbi amorosi” di Pietro Aretino.

L’intento di Eureka è il promulgare scienza, arte, spettacolo e l’informazione culturale. Eureka promuove anche giovani talentuosi attraverso il Premio Excellentissimus che quest’anno è stato riconosciuto al prestigiatore e mentalista Adriano Scarafile.

In sala tra gli ospiti molti volti noti tra cui la principessa Nike Arighini Borghese, la giornalista e conduttrice televisiva Alda D’Eusanio, le attrici Maria Rosaria Omaggio ed Elena Russo.

Autore: Ester Campese

Giornalista, scrittrice. Iscritta all'albo giornalisti Italia (regione Lazio) è anche membro dell'USPA - Agenzia stampa giornalistica internazionale - collegata al German Daily News.

Potrebbe interessarti

Francesco Russo e Giusy Freccia al loro Hollywood Wedding Party

Hollywood Wedding Party per Francesco Russo e Giusy Freccia

Hollywood Wedding Party per il matrimonio del direttore de La Gazzetta dello Spettacolo Francesco Russo e l'attrice Giusy Freccia.

Aria Film Fest 2022

Aria Film Festival: pronta la prima edizione

Tutto pronto a San Sebastiano al Vesuvio (NA) per la I edizione di Aria Film Festival, il festival del cinema ecosostenibile.

Picentia Short Film Festival - Staff della 6a edizione

Picentia Short Film Festival: successo per la 6a edizione

Picentia Short Film Festival chiude la sua sesta edizione tra gli applausi del pubblico ed i complimenti degli addetti ai lavori.

Lascia un commento