Caterina Murino al CineCocktail

Salento Finibus Terrae Film Festival ospita i CineCocktail

Dopo il successo riscosso a Cannes, Berlino, Venezia, Roma,  i CineCocktail – Incontri ravvicinati del miglior tipo: Cinema, cocktail e chiacchiere in libertà, ideati e condotti dalla giornalista Claudia Catalli, sono approdati al Salento Finibus Terrae Film Festival, nell’incantevole cornice di Borgo Egnazia.

Ospite l’attrice Caterina Murino, che ha discusso con il pubblico e i giornalisti presenti di carriera, colleghi attori e registi con cui ha lavorato. L’attrice sarda, celebre per il ruolo di “Bond Girl” nel film della serie di 007, Casino Royale, ha dichiarato: “Dopo 007 mi hanno proposto tanti action, ma li ho tutti rifiutati: a livello di marketing avrò sbagliato, forse, ma sono felice delle mie scelte. Mi sono potuta dedicare anche al teatro: da gennaio ad aprile 2015 sarò in scena infatti in tutta Italia con Doppio sogno, tratto dal racconto di Arthur Schnitzler, nel ruolo che nel film di Stanley Kubrick, Eyes Wide Shut fu di Nicole Kidman. Il mio personaggio, infatti, si chiamerà Nicole, ma lo spettacolo è molto diverso dal film e io interpreterò in realtà cinque donne in una”.

La Murino ha quindi parlato di cinema italiano: “Mi piacerebbe lavorare di più in Italia, qualcuno ha scritto il contrario e mi spiace perchè non è vero: non vedo l’ora di tornare a lavorare nel mio Paese. Ricordo con piacere l’esperienza con Pappi Corsicato e il suo suggerimento: ‘Recitate come se prendeste un acido mentre guardate una soap opera messicana!’”. Anche il cinema francese è stato al centro della chiacchierata:  “Il cinema francese è un cinema straordinario, terza potenza mondiale dopo Hollywood e Bollywood. Lo sciopero organizzato per disturbare il Festival di Avignone è la prova che la gente di cinema in Francia si batte per i propri diritti! Chapeau ai francesi!”. Infine, sul collega hollywoodiano Daniel Craig, suo collega nel film di 007 “E’ affascinante e bravo come tutti sapete e sarebbe bello girare insieme un altro film”.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Maria Grazia Cucinotta e Piefrancesco Campanella sul set di Brividi d'Autore

Maria Grazia Cucinotta in Brividi D’Autore

In arrivo il film Brividi d’autore, che segna il ritorno del regista Pierfrancesco Campanella con protagonista Maria Grazia Cucinotta

Karate man

Karate man: una storia di sport e malattia

Arriva nei cinema il 26 Maggio 2022 Karate man di Claudio Fragasso. Questo il film che parla di sport e malattia da tener presente.

Fabrizio Rampelli e Franco Mariotti alla premiere di Per chi suona Campanella. Foto di Stefano Simoni

Per chi suona Campanella: dal flop al cult

Per chi suona Campanella: dal flop al cult, film documentario scritto da Lorenzo De Luca e diretto da Fabrizio Rampelli

Lascia un commento