Songbird, il thriller sul Covid-19

Songbird, con Demi Moore e Craig Robinson, è il nome del thriller, improntato sulla pandemia di Covid19, che Michael Bay, noto per essere anche il regista di Transformers, pare abbia voluto produrre.

Songbird

La trama ha come fulcro il terribile virus, reso ancor più pericoloso e forte a causa di alcune mutazioni ed evoluzioni.

Il protagonista è un fattorino, un lavoratore che non si ferma nemmeno durante l’emergenza avendo dalla sua parte la “fortuna” di essere immune per una formazione genetica rara. La sua fidanzata è invece obbligata all’isolamento e, di conseguenza, impossibilitata ad incontrare il suo ragazzo che sarà costretto ad affrontare situazioni paradossali, compresa una spietata Demi Moore decisa a tutto pur di difendere la sua famiglia.

Nel cast, diretti da Adam Mason, accanto alla Moore e Craig Robinson, dovrebbero esserci anche Peter Stormare e Paul Walter Hauser.

Il film dovrebbe iniziare le riprese a breve, ovviamente con il rigore delle regole imposte dall’emergenza CoronaVirus.

Potrebbe interessarti

Nemmeno il tempo di un abbraccio, di Mimmo Parisi

Nemmeno il tempo di un abbraccio, letteratura e CoronaVirus

Nemmeno il tempo di un abbraccio (PlanetEdizioni pag. 235) è il titolo dell’ultimo straordinario romanzo …

Francesco Scarano. Foto dal Web

Teatri: quali scenari per il futuro? Ne parliamo con Francesco Scarano

Dopo il mondo del calcio, riapre anche quello del ballo e della movida con le …

Mirea Flavia Stellato e Gianni Conte - stattacasa

Mirea Flavia Stellato e Gianni Conte: lo scioglilingua è “stattacasa”

Uno scioglilingua che si pone anche come antidoto al CoronaVirus (ovviamente giocoso) firmato dall’attrice Mirea …

Lascia un commento