Premio Solinas e RAI Fiction per La Bottega delle Web-Series

La Bottega delle Web-Series,  il nuovo concorso/laboratorio di Alta Formazione del Premio Solinas in collaborazione con Rai Fiction,  per sperimentare nuove forme di racconto e realizzare progetti di web series che abbiano al centro del proprio sviluppo le Idee e le Storie. La prima edizione è dedicata a progetti di commedia.

Rai Fiction e Premio Solinas con La Bottega delle Web-Series intendono promuovere l’interazione creativa tra autori e registi. Il Premio Solinas La Bottega delle Web-Series è un percorso di alta formazione che intende selezionare, sviluppare, realizzare e distribuire sul web e in TV progetti destinati ai nuovi formati di racconto seriale. Il progetto si articola in 3 fasi: il Concorso per la selezione dei progetti, il Laboratorio di alta formazione riservato ai vincitori del concorso e infine, la Realizzazione e distribuzione delle prime 5 puntate della web series.

Le sceneggiature inviate a la bottega delle webseries dovranno avere una durata non superiore a 7 minuti per  puntata.  Le storie saranno il primo centro di attenzione e selezione.

Il concorso è rivolto a sceneggiatori e registi maggiorenni che desiderano sviluppare una webserie che sarà realizzata da Rai Fiction, in collaborazione con il Premio Solinas.

I premi in palio sono costituiti da 3 Borse di Sviluppo di 2.000 euro ciascuno – finanziate da Rai Fiction – e da un Percorso di Sviluppo a cura del Premio Solinas. Tale Percorso di Sviluppo – sotto la guida di tutor esperti – sarà personalizzato e mirato alla messa a punto complessiva del Progetto (sceneggiatura, regia e strategia produttiva) in vista della possibile realizzazione.

Al termine del Percorso di Sviluppo, uno dei tre progetti vincitori delle Borse di Studio sviluppati ne La Bottega delle Web-Series verrà selezionato da Rai Fiction per essere realizzato con un budget massimo di 35.000 euro.

“Il Premio Solinas è da sempre un creatore di opportunità per i talenti e si impegna a sostenerli fino alla realizzazione dei propri progetti –  dice Annamaria Granatello direttrice del Premio Solinas – Questo concorso/laboratorio nasce con Rai Fiction per esplorare e sperimentare la narrazione dei nuovi formati che la creatività spontanea degli autori del web propone. Capiremo insieme agli autori il percorso da seguire e speriamo che questa esperienza produca qualcosa di innovativo che possa rappresentare un nuovo inizio”.

Al concorso si può partecipare con progetti congiunti di Autore/i e Regista. Gli Autori possono essere più persone. E’ ammesso, inoltre, che il partecipante al concorso sia un solo soggetto che svolga le funzioni sia di autore che di regista. La partecipazione è in forma anonima a tutela della parità di condizione di tutti i partecipanti ed ogni concorrente può partecipare con un solo Progetto per Autore o gruppo di Autori.

I Progetti dovranno consistere in: un “pitch” o presentazione (lunghezza massima 10 righe), un soggetto di serie (massimo 2 pagine),  le prime 5 puntate della web series ,di cui due stese in sceneggiatura e tre in soggetto, vale a dire due sceneggiature delle prime due puntate redatte in “forma americana” (da un minimo di 5 pagine a un massimo di 7) e tre soggetti delle ulteriori tre puntate (massimo una pagina) e infine note e intenzioni di regia.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Gianluca Magni

Gianluca Magni: ho lavorato con i grandi ai tempi della pellicola

Da sempre amante della recitazione, parla l'attore Gianluca Magni che, negli anni, ha preso parte a molte fiction e film di successo

Non escludo il ritorno. Film omaggio a Franco Califano

Franco Califano: arriva il film-omaggio

Non escludo il ritorno. Questo è il titolo del film tributo a Franco Califano, diretto da Stefano Calvagna e di cui vi parliamo.

Un frame di Gli Speciali

Supereroi made in Italy: ecco “Gli Speciali”

E' stato ufficialmente rilasciato il trailer del film con i supereroi Made in Italy, Gli Speciali, diretto dal regista Daniele Malavolta.

Lascia un commento