Mario Musella

Premio Mario Musella 2014

Mario Musella

Il 26 novembre si è svolto al Palapartenope di Napoli l’evento ‘Mario Musella, il pellerossa a metà’ unitamente al Premio Musella giunto alla V edizione, grazie al Forum delle Culture di Napoli a cura dei SuonidelSud in collaborazione con Centro Sviluppo Nepaolis.

A 35 anni dalla scomparsa dello storico cantante degli Showmen, padre del neapolitan power i musicisti che hanno percorso insieme a Musella un tratto della scena musicale partenopea prima della sua prematura scomparsa, si sono riuniti per celebrarlo in un evento che ha trascinato il numeroso pubblico presente in una serata spettacolare.

Gli artisti sono stati accompagnati dall’Orchestra diretta da Franco Del Prete che ha curato anche la direzione artistica con Chicco Accetta (chitarra), Francesco Iadicicco (basso), Nicola Rando (sax baritono), Maurizio Saccone (sax tenore), Peppe Maione (tastiere), con la supervisione e gli arrangiamenti di Lino Pariota.

Il concerto è stato presentato da Carmine Aymone e Gianni Simioli.

Gli ospiti che si sono avvicendati nel personale tributo a Musella spaziano in un largo range generazionale: James Senese ed i Napoli Centrale, Alberto Radius, Tony Esposito, Enzo Gragnaniello, Giardino dei Semplici, Maria Nazionale, Dj Jad, Franco Ricciardi, Jovine, Sanguemostro, Foja, Audio2, Nicola Mormone, Piero Gallo, Monica Sarnelli, Sud Express, Fabrizio Fierro, Aurelio Fierro Jr, Francesca Marini, U.S.N. Tutti hanno regalato momenti di intensa commozione toccando le corde emotive del pubblico, che ha assistito alla serata.

Con l’evento è stato presentato il libro di Carmine Aymone dal titolo ‘Mario Musella il nero a metà‘ (Graf Edizioni – SuonidelSud ) con cd in allegato.

Celebrato anche Paolo Morelli il compianto leader degli Alunni del Sole con un video, premiato con il Premio Musella, ritirato dal fratello Bruno.

Tra gli artisti premiati con il Premio Musella raffigurato dalla scultura del maestro Lello Esposito,
Jovine, Maria Nazionale, Sanguemostro, Alberto Radium, Franco Ricciardi, Dj Jad.

Le anteprime tratte dai nuovi lavori discografici degli artisti presenti sono state quella dei Foja del brano tributo a musella inserito nel vinile a tiratura limitata, Monica Sarnelli con il brano Dolce Sweet M di Enzo Avitabile, Sanguemostro con brano tratto da Marzo di Musella.

Gianni Simioli ha colto l’occasione per rilanciare il Premio Carosone sottratto alla città.

L’assessore alla Cultura Nino Daniele ha sottolineato l’importanza delle manifestazioni come quella che si è svolta perché: “ quando i morsi della solitudine si fanno sentire è bene riunirsi vicino ai ‘grandi’ perché ridonano orgoglio e forza”.

Per il gran finale tutti sul palco con il brano già eseguito da Aurelio Fierro Jr dal titolo ‘Daddy has a new baby‘.

Autore: Laura Scoteroni

Partenopea di nascita, viterbese di adozione. Giornalista con la passione per la cultura, la musica di qualità, la poesia. Attraverso le parole fermo il tempo di avvenimenti, note e immagini. Scrivere per me è come respirare, se possibile senza asma.

Potrebbe interessarti

Fabio Moresco. Foto di Fabio Pirazzi

Fabio Moresco: il ritmo del Banco del Mutuo Soccorso

Ill Banco del Mutuo Soccorso pubblica l’inedito Orlando: Le Forme dell’Amore e noi ne parliamo con il ritmico Fabio Moresco.

Nino D'Angelo - Il poeta che non sa parlare

Nino D’Angelo: ecco le date del tour 2023

Il Poeta che non sa parlare – Tour 2023 di Nino D’Angelo riparte con una serie di date. Ecco il calendario dei concerti dell'artista.

Claudio Baglioni live

Claudio Baglioni raddoppia a Caserta

Claudio Baglioni sarà alla Reggia di Caserta per un doppio esilarante concerto che racconterà i 50 anni della sua straordinaria carriera.

Lascia un commento