Olga IF, l’ingegnere che ama la moda sbarca alla Milano Fashion Week

Oggi incontriamo Olga IF, stilista spagnola e organizzatrice di grandi eventi dedicati al mondo della moda. L’ultimo che ha richiamato grande attenzione mediatica è stato quello di Madrid l’8 febbraio 2020, che ha coinvolto un totale di 421 modelli appartenenti a 78 nazionalità diverse.

Olga If. Jose Rubio. JuanKar
Olga If. Jose Rubio. JuanKar

È una designer spagnola con origini russe, che ha deciso di stabilirsi in Spagna più di 20 anni fa. Ma facciamoci raccontare da lei le sue passioni…

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo ad Olga IF. Quando è nata la tua passione per la moda?

Grazie a voi per questa intervista. Sono un ingegnere meccanico di professione e uno stilista di moda a memoria. Ho lavorato in Russia, Spagna, Australia e Paesi Bassi. Il lavoro mi piaceva, ma il sogno di diventare una stilista e organizzatrice di eventi di moda è sempre stato grande (e segreto alla maggior parte dei suoi colleghi).

Adoro viaggiare e farmi ispirare da tutte le diverse persone e culture che incontra durante il suo viaggio. In giovane età ho disegnato i miei abiti incorporando sempre tessuti dai colori vivaci.

Sono sempre stata diversa. La tenacia della mia famiglia e un ambiente pragmatico mi hanno spinto a laurearmi in Ingegneria Meccanica ed esercitare brillantemente la mia professione per anni fino a quando finalmente nel 2017 ho fatto un grande passo abbandonando tutto e dedicandomi completamente alla moda. È così che ho iniziato la carriera come designer e organizzatrice di eventi di moda.

Cosa esprimono le tue creazioni?

Olga IF è attualmente nel mercato della moda con due marchi. Il primo è “Immaginative Fashion”, che si è stabilito come punto di moda globale per donne e uomini dove il cliente può essere di qualsiasi età. I clienti sono quelli che amano abiti esclusivi, unici e fatti a mano.
Il secondo è Kidraws e sono degli abiti per adulti disegnati da bambini e decorati con disegni di bambini.

Alcuni bambini hanno una creatività infinita e menti sorprendenti. Si esprimono con l’aiuto della loro arte. Tende ad essere colorato, potente e pieno di emozioni. Mettono i loro sentimenti, pensieri e interessi su un pezzo di carta.

Miriamo a salvare la sincerità e la spontaneità dei bambini, adattando solo tecnicamente i modelli di vestiti e altri prodotti. Crediamo che la creatività dei bambini nel design della moda ti offra un prodotto unico.

Olga If. Jose Rubio. JuanKar
Olga If. Jose Rubio. JuanKar

Cosa ti aspetti dalla presenza alla Milano Fashion Week?

L’Italia è prima di tutto fashion e la partecipazione alla Milano Fashion Week, è per me un onore e un piacere. Questa settimana della moda è la cerimonia di premiazione dei vincitori dell’European Fashion Award. Oltre che con le mie linee, parteciperò con la collezione di cappelli di Flordecor Sepa.
Inoltre incontrerò due modelle Jenaya Lee e Schirin Thoma che hanno partecipato al Worldvision Fashion Show di Madrid dove sono stati raggiunti i doppi record dei Guinnes World Record®.

In secondo luogo ho il progetto Modaviasion, un concorso televisivo internazionale annuale, sulla falsariga dell’Eurovision in musica, ma in questo caso con tema fashion, a cui parteciperanno designer in rappresentanza di diversi paesi. Modavision sarà noto per essere un concorso internazionale di promozione della moda.

Il processo iniziale si svolgerà in ogni paese partecipante all’evento, dove verrà scelto il designer che rappresenterà quel paese all’evento finale che si terrà a Madrid.

Gli obiettivi del Concorso sono volti a promuovere:

  • Creatività: il potenziale di originalità dei bambini è infinito, e attraverso il programma potranno valorizzarlo al suo massimo esponente.
  • Diversità: lavoro di squadra con persone diverse e capacità di formare una squadra e capirsi
  • Solidarietà: con l’ambiente e con le persone bisognose attraverso gruppi sociali o ONG.
  • Eco-responsabilità: durante la creazione degli abiti, verranno utilizzati materiali riciclati, prodotti biodegradabili, materiali che non hanno un effetto negativo sull’ambiente (se possibile)

Cosa c’è nel tuo futuro?

In questo momento è difficile dirlo, ma è nostro obbligo promuovere la moda, realizzando sfilate online e offline. Sto lavorando a due grandi progetti internazionali Modavision e Maestrokid.

Anche il famoso cantautore spagnolo Carlos Villarrubia, il brillante cantante italiano Cosimo, la famosa cantante russa Svetlana Gera (cantante del famoso marchio Strielki) ed io, abbiamo deciso di creare insieme canzone e video.

Ci sarà una fantastica storia d’amore di due persone in tempo di pandemia, con culture diverse, non parlano le stesse lingue, vivono in paesi diversi e non possono incontrarsi.

Vorrei trasmettere un messaggio positivo alle persone che non importa l’età e la razza a cui dovremmo seguire i nostri sogni.
Tutto è possibile!

Potrebbe interessarti

MarosEtti Borse a Milano. Foto di Herlan Garcia

MarosEtti Borse alla Milano Fashion Week

Oggi vi parliamo di Els Demeersman, designer belga creatrice del brand MarosEtti Borse, che ha …

Loja Fel Ferey, collezione Spring Summer 2021

Loja Fel Ferey, collezione Spring Summer 2021

Oggi parliamo di Loja Fel Ferey, che alla Milano Fashion Week Donna racconta il dolore …

By Vel

By Vel collezione Spring/Summer 2021

Tutto pronto per la presentazione della collezione Spring Summer 2021 di By Vel alla Milano …

Lascia un commento