Francesca Ieranò. Foto da Ufficio Stampa
Francesca Ieranò. Foto da Ufficio Stampa.

Francesca Ieranò per Furore 2

Grande attesa per la talentuosa Francesca Ieranò nella fiction Mediaset

Oggi vi parliamo della bella Francesca Ieranò, attrice originaria di Caserta, che approda nuovamente in una fiction su Canale 5 con un piccolo ruolo. La potremo vedere infatti in Furore 2 con la regia di Alessio Inturri in onda sulle reti Mediaset a partire dal 18 febbraio 2018 nei panni di Gennarina.

Francesca Ieranò. Foto da Ufficio Stampa
Francesca Ieranò. Foto da Ufficio Stampa.

Non è la prima volta che la Ieranò sia apparsa in una serie TV targata Ares film, infatti, l’attrice ha già preso parte ad un ruolo in Il Sangue e la Rosa nel 2007 accanto a Gabriel Garko con la regia di S. Samperi, L. Odorisio.

Francesca Ieranò comincia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo in qualità di ballerina, infatti, comincia a studiare vari stili di danza con maestri italiani e internazionali e nel 2008 lascia Caserta per trasferirsi a Roma, dove frequenta vari corsi di recitazione per perfezionare la voce e le più prestigiose scuole di danza per continuare a ballare.

Nel 2010, è stata protagonista femminile di alcuni spettacoli teatrali diretti da Pino Cormani, quali L’amore delle tre melarance, Il mago di Oz, Odissea, Amore e psiche e La vergine Orsola; inoltre, gira diversi spot pubblicitari a livello nazionale come Mercedes Benz, 4Matic Google, Rainbow Magicland, Assovetro, Poste Italiane (campagna fotografica), Toyota, Genialloyd, Infostrada e nel 2016 è protagonista in prima serata su Raitre nella docu-fiction Io sono innocente con la Regia A. Tresa.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Roberto Chevalier

Roberto Chevalier: un mestiere da uno nessuno e centomila

Abilissimo nel suo mestiere, sin da bambino, ritroviamo Roberto Chevalier, attore e noto doppiatore di Tom Cruise e Tom Hanks.

Francesco Fiumarella del Premio Vincenzo Crocitti

Francesco Fiumarella racconta il Premio Crocitti

Incontriamo Francesco Fiumarella, autore e direttore del "Premio Vincenzo Crocitti International", che ci parla di meritocrazia.

Francesca Rettondini

Francesca Rettondini: tornerei a Verona

Una donna forte, risoluta, sorridente, Francesca Rettondini, che abbiamo avuto modo di incontrare per raccontarci di se.

Lascia un commento