Dallo Stornello al Rap ad Ischia Global

Vi abbiamo più volte parlato del progetto Dallo Stornello al Rap, che quest’anno sbarca sotto forma di documentario (tratto dalla prima edizione) ad Ischia Global Film & Music Festival.

Elena Bonelli e Mirkoeilcane dalla seconda edizione di Dallo Stornello al Rap
Elena Bonelli e Mirkoeilcane dalla seconda edizione di Dallo Stornello al Rap.

Arrivato al quarto anno (dal quale ogni edizione viene creato docu-film musicale), è un concorso per giovani under 35 con l’obiettivo di creare la nuova generazione di cantautori romani, testimoni musicali della Roma contemporanea, che giudicati da giurati di alta qualità ogni anno in ottobre si esibiscono nel gala di premiazione.

E proprio dai temi trattati dai ragazzi nelle canzoni si crea un documentario dal tema dettato annualmente dagli stessi artisti.

Il docu-film

Dallo Stornello al Rap è un docufilm che fa conoscere ai più giovani di oggi la storia musicale capitolina di ieri, ed ai meno giovani le nuove tendenze musicali che raccontano la Roma odierna, la sua vita, i disagi, la politica, il malcontento, la satira, la società, insomma gli accadimenti quotidiani, esattamente come si faceva nell’800 con gli stornelli.

Il film documentario traccia la linea temporale dalla nascita dello stornello e poi della canzone romana, fino alle nuove tendenze musicali moderne, come il rap. Nel film presenti e riunite per la prima volta, tutte le principali crew della scena capitolina affiancate dai nuovi talenti emergenti della prima edizione del concorso firmato Elena Bonelli, come Emilio Stella e Cranio Randagio. Il passato ed il presente per la prima volta nella storia convivono sullo stesso palcoscenico dove uno stornello intonato a gran voce trova la sua naturale risposta in un verso rappato, creando il famoso “botta e risposta”, nient’altro che il freestyle nel gergo rap contemporaneo.

Ritornano così sulla scena rap, le crew di grande prestigio, grossi nomi che ogni anno affiancano i giovani del concorso come: Colle Der Fomento, Assalti Frontali, Flaminio Mafia, Gente de Borgata e molti altri famosi rapper a cui i giovani di oggi si ispirano.

Le dichiarazioni

Elena Bonelli racconta: “Nel documentario Dallo Stornello al rap ho voluto focalizzare la stretta connessione che esiste tra i primi stornelli dell’antica tradizione romana ed il contemporaneo rap. Il film scaturisce dall’ampio progetto musicale, didattico e storico Roma nel mondo, nato nel 2002 con la collaborazione dei grandi Carlo Lizzani, Sergio Bardotti e Pippo Caruso, che ho coinvolto per riscoprire, recuperare e rivalutare la canzone romana in Italia ed esportarla per la prima volta nel mondo.

Dopo numerosi concerti nei più grandi teatri, accompagnata da orchestre sinfoniche, mi sono voluta dedicare ai giovani per avvicinarli alla nostra tradizione musicale per invogliarli a capire ed apprezzare le origini della musica dei loro idoli contemporanei. La narrazione è veloce e serrata, principalmente affidata alla musica, ai suoi testi ed ai suoi interpreti, oltre che agli scenari che questa meravigliosa città offre. Dallo Stornello al rap offre un’inedita chiave di lettura di un grande patrimonio musicale troppo spesso dimenticato“.

Potrebbe interessarti

Dallo stornello al rap, Elena Bonelli, Nicole Riso ed Amedeo Minghi

Dallo stornello al rap 2018

Davvero una serata di grande successo la finale di Dallo stornello al rap, per e …

Marianna Fortuna ad Ischia Global Film e Music Festival

Marianna Fortuna ad Ischia Global

Oggi raccontiamo di Marianna Fortuna, che da showgirl ad attrice, la ritroviamo quest’anno all’Ischia Global …

Quincy Jones e Tony Renis ad Ischia Global Film & Music Festival

Quincy Jones si racconta a Ischia Global

Quincy Jones: Io ragazzo povero, per arrivare al successo non ho mai inseguito il mito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.