Una serata per Carlo Vanzina

Un evento da ricordare a Napoli per Carlo Vanzina, nell’emozione generale dei presenti a partire dal fratello.

Valeria della Rocca con Enrico Vanzina, fratello di Carlo Vanzina
Valeria della Rocca con Enrico Vanzina, fratello di Carlo Vanzina. Foto di Roberto Jandoli.

Io e mio fratello Carlo, siamo stati da sempre molto legati a Napoli”, questo ha detto visibilmente commosso Enrico Vanzina, in occasione della serata “Honoring a Carlo Vanzina” ideata e promossa dal Gala del Cinema e della Fiction X edizione, svoltasi martedì 9 ottobre al cinema Metropolitan.

Il regista continua dicendo: “Fin da bambini con nostro padre Steno, siamo stati assidui frequentatori di questa splendida città, spesso ospiti di Totò e di tutta la famiglia De Filippo. Mio fratello Carlo era un regista di cinema popolare ed alla sua scomparsa ho ben compreso dalle migliaia di manifestazioni di affetto e di stima della gente comune e del mondo dello spettacolo, di quanto lui fosse amato e costituisse con i suoi film un punto di riferimento per tutti gli italiani, entrando nelle loro case con garbo e leggerezza, raccontando in maniera vivace ma puntuale tutti gli aspetti della vita quotidiana. Qui a Napoli, io e Carlo abbiamo girato l’ultimo film Caccia al Tesoro, pertanto sono particolarmente grato a Valeria Della Rocca ed a Marco Spagnoli, rispettivamente produttrice e direttore artistico del Gala del Cinema e della Fiction per avermi insignito questa sera con un Premio Speciale dedicato al mio adorato, indimenticabile fratello e compagno di vita“.

Accanto a Vanzina, Giampaolo Letta, Vice Presidente ed Amministratore delegato di Medusa Film che si è così espresso: “Mi congratulo con Valeria della Rocca per questo originalissimo Festival che ha come obiettivo la valorizzazione del territorio con le sue bellezze artistiche e paesaggistiche attraverso la macchina da presa, selezionando con una giuria di esperti del settore e premiando le migliori opere audiovisive girate sul territorio campano nell’anno precedente; sono molto grato sia a lei che a Marco Spagnoli, Direttore artistico della manifestazione per avere voluto questa sera attribuire un riconoscimento speciale a Carlo Vanzina, un uomo che mi starà sempre nel cuore per le sue elevati doti umane e professionali“.

Presenti alla cerimonia anche Carlo Buccirosso e Vincenzo Salemme “doppiamente premiato” che ha ritirato il Premio Cinema e Teatro Gala Cinema e Fiction 2017 ed ha ricevuto il Premio Miglior attore di Film Commedia 2018 per la sua interpretazione nei l film “Caccia al tesoro” ed “Una Festa esagerata”.

Grande attesa per il nuovo appuntamento con il cinema fissato per giovedì sera alle ore 20 al Cinema Metropolitan dove saranno proiettati alla presenza dei produttori, dei registi e del cast tutti i corti in concorso e la successiva premiazione della Categoria Corti: Miglior Corto, Miglior Regista, Miglior Attore, Miglior Attrice.

I corti in concorso sono:

  • IL SIGNOR ACCIAIO
  • IL NOSTRO LIMITE
  • LYPSO
  • TU M’UCCIDI O CRUDELE
  • L’AFFITTO
  • LILIANA

Potrebbe interessarti

Jerry Calà al Terni Pop Film Fest 2019

Jerry Calà: parliamo di politicamente corretto

Per la serata inaugurale del Terni Pop Film Fest, il premio alla carriera va a …

Enrico Vanzina al Lamezia Film Fest 2018. Foto da Facebook

Enrico Vanzina, Netflix e film di Natale

Enrico Vanzina per l’apertura del Lamezia Film Fest, parla del film di Natale, definendolo la …

Il cast di Natale a 5 stelle. Foto da Ufficio Stampa

Natale a 5 stelle: Vanzina su Netflix

Arriva il nuovo cine-panettone con il titolo di Natale a 5 Stelle, scritto da Enrico …