Silvia Ruotolo debutta ad Officina Teatro

Silvia ed i suoi colori” è uno spaccato vivo, fortemente cromatico, poetico, di una vicenda personale e sociale e di un’epoca e di una generazione, è anche e soprattutto un atto di Amore e di Speranza. I due concetti sono strettamente legati perché l’unica Speranza per superare il dolore è l’Amore che tiene in vita. Silvia Ruotolo è anche un simbolo. La storia di Silvia è un monito per tutti. L’illegalità oltre a spezzare la vita di un innocente apre una ferita profonda in tutte le persone legate affettivamente a lei. Dietro ad ogni persona c’è un mondo.

“Silvia ed i suoi colori” è uno spettacolo teatrale per la legalità, con la regia di Agostino Chiummariello e interpretato da Francesca Stizzo e Aurelio De Matteis. L’opera andrà in scena in anteprima il 9-10-11 maggio ad Officina Teatro di Caserta con la produzione di Gaetano Ippolito. Il progetto è finanziato attraverso il Bando della Microprogettazione sociale 2013 del CSV Assovoce di Caserta ed è proposto dalle OdV Koinè, Athena, Club degli Amici, in partenariato con Il Sogno è Sempre Onlus. Le scene e i costumi sono realizzati dai detenuti del Carcere di Arienzo (Caserta), che con il loro lavoro diventano testimoni della legalità.

L’attrice protagonista dello spettacolo, Francesca Stizzo, ha dichiarato a proposito del testo e del personaggio: “Trovo Silvia ed i suoi colori un testo profondo, lirico e avvolgente. Ci si ritrova in una realtà di gioco, amore e amicizia che si sviluppa con la grande forza della poesia. Di Silvia mi affascina il suo essere ragazzina, adolescente e donna che non si scoraggia mai. Non teme nulla, vive d’istinto e gioca a fare il maschio, cosa meravigliosa, con immensa consapevolezza e maturità”.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Sandra Milo e Claudio Insegno

Sandra Milo: una Diva al Bracco

Essere diva oggi ha ancora un senso? Se parliamo di Sandra Milo sicuramente si e lo facciamo al Teatro Bracco di Napoli.

Quando spunta la luna a Marechiaro

Quando spunta la luna a Marechiaro al Bracco

Al Teatro Bracco diretto da Caterina De Santis è di scena la canzone napoletana in “Quando spunta la luna a Marechiaro”.

Maximilian Nisi

Maximilian Nisi: il presente, quel meraviglioso istante

Maximilian Nisi, in questo periodo alle prese con lo spettacolo teatrale "A spasso con Daisy", insieme a Milena Vukotic.

Lascia un commento