Ognibene
Ognibene

Ognibene: la musica mi ha salvato la vita

Ognibene, all’anagrafe Davide, è un cantautore classe ’86 nato e cresciuto nella suadente Modena. Di recente ha pubblicato il nuovo singolo dal titolo “Anima bella”, una ballad che racconta di insicurezze sul futuro, della voglia di sentirsi meno soli e di un mare inquieto a fare da triste spettatore.

Per conoscere meglio il cantautore e la sua musica, gli abbiamo fatto qualche domanda per la nostra rubrica “Talenti“.

Benvenuto ad Ognibene su La Gazzetta dello Spettacolo. Quando è nata in te la passione per la musica?

La musica in casa mia è sempre stata importante essendo figlio di veri e propri musicofili. Nell’estate dei miei tredici anni però iniziai a strimpellare una chitarra classica che mi era stata regalata qualche anno prima e fu amore a prima “suonata”!

Quale artista del panorama nazionale o internazionale pensi ti abbia maggiormente influenzato e con chi ti piacerebbe collaborare?

La lista da fare sarebbe infinita ma credo che Lucio Dalla meriterebbe il primo posto. Per quel che riguarda la collaborazione invece impazzirei per poter fare un brano con Brunori Sas, dato che i suoi brani mi hanno salvato la vita in un difficile periodo della mia esistenza, o con i Negrita che sono stati la mia folgorazione adolescenziale. Anzi, pubblicamente li invito e li attendo per una collaborazione!

Puoi raccontare ai nostri lettori come è nato il tuo ultimo singolo “Anima bella”?

ANIMA BELLA è nato da una riflessione sul recente passato. Il lockdown, le incertezze e la confort zone saltata mi hanno fatto pensare. Il brano, scritto a quattro mani con Simone Pozzati, di fatto racconta come i progetti futuri possano essere fonte di sollievo nei momenti bui.

Quali sono i progetti per il futuro di Ognibene?

Dopo due anni di stop, finalmente, potrò suonare in giro per l’Italia le mie canzoni in un tour che si protrarrà fino al 2023. Nei prossimi mesi inoltre usciranno nuovi singoli, alcuni autobiografici come mai prima, e ad ottobre presenterò un nuovo album che li racchiuderà tutti. Insomma, saranno mesi pregni di novità e progetti.

Autore: Francesca Ghezzani

Giornalista, addetto stampa, autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici. In passato ha collaborato con istituti in qualità di docente di comunicazione ed eventi.

Potrebbe interessarti

Marghet - La cover di Testa Cuore

Marghet, Testa Cuore è il primo Ep

“Testa Cuore” è il primo Ep della cantautrice Marghet, composto da 6 brani e racchiude le vicende amorose della cantautrice

RPWL. La cover di Crime Scene

RPWL: Victim of Desire in stile “crime”

Gli RPWL hanno lanciato da qualche giorno il loro nuovo singolo, il riuscitissimo Victim of Desire, correlato da un video in stile crime

Domenico Costanzo. Foto da Facebook

Domenico Costanzo e i riconoscimenti internazionali

Incontriamo Domenico Costanzo, regista e sceneggiatore che ci parla dei suoi film a sfondo sociale e dei premi ricevuti.

Lascia un commento