Il debutto degli Endless Harmony è Blur

E’ disponibile negli store digitali su etichetta Vrec il singolo Blur, esordio della rock band Endless Harmony. La band italiana ma guidata dalla splendida italo/dominicana Pamela Pérez, arriva così all’esordio ufficiale dopo aver fatto incetta di primi premi nei concorsi locali di Verona e provincia, città dove la band ha residenza. Bonus track del singolo è la rivisitazione di Whole Lotta Love dei Led Zeppelin scelta da Radio Capital per la scorsa edizione del concorso CapiTalent dedicato alle band emergenti.

 «”Blur”, ovvero sfocatura, – afferma Pamela – si rifà alla nostra idea di Amore, un qualcosa che annebbia la nostra mente e ci pervade a tal punto da renderci succubi, ma allo stesso tempo felici di esserlo. Un Amore visto sia come male, sia come cura, dal punto di vista sentimentale e fisico».

 Blur/Whole Lotta Love è il primo singolo di una trilogia che prevede la pubblicazione di tre inediti e tre cover di celeberrimi brani del rock internazionale, come è stato l’inserimento di Pennyroyal Tea dei Nirvana nella compilation tributo a Kurt Cobain allegata ai quotidiani della loro regione.

 Nati come cover band dei Muse, gli Endless Harmony sono giovanissimi (età media 19 anni) e formati da Pamela Pèrez alla voce, Francesco “Tyron” Tagliaferro chitarre e basso, Federico “Fit” Costanzi chitarre e basso, Giuseppe “Saggio” Saggin alla batteria.

Autore: David Bonato

David Bonato nasce il 5/2/1976 a Verona. Frequenta il liceo scientifico Angelo Messedaglia a Verona. Si laurea nel 2001 in Scienze Della Comunicazione (indirizzo marketing ed impresa) a Trieste. Produttore discografico, giornalista.

Potrebbe interessarti

Marghet - La cover di Testa Cuore

Marghet, Testa Cuore è il primo Ep

“Testa Cuore” è il primo Ep della cantautrice Marghet, composto da 6 brani e racchiude le vicende amorose della cantautrice

RPWL. La cover di Crime Scene

RPWL: Victim of Desire in stile “crime”

Gli RPWL hanno lanciato da qualche giorno il loro nuovo singolo, il riuscitissimo Victim of Desire, correlato da un video in stile crime

Domenico Costanzo. Foto da Facebook

Domenico Costanzo e i riconoscimenti internazionali

Incontriamo Domenico Costanzo, regista e sceneggiatore che ci parla dei suoi film a sfondo sociale e dei premi ricevuti.