Ti direi di si, ma ho scongelato il pollo: il nuovo singolo Le Canzioni Giuste

Oggi vi parliamo di Le Canzoni Giuste, che dopo “Ma perché mi insulti su Facebook? Comprati una macchina”, “Per amor del cielo” seguito da un lungo tour di 31 date fra estate ed inverno 2019/2020 (successivamente si erano aggiunte altre 10 date, poi annullate causa CoronaVirus), Salame”, Cindy” fino ad arrivare all’ultimo singolo “Ti direi di si, ma ho scongelato il pollo”.

Le canzoni giuste - Ti direi di si, ma ho scongelato il pollo

Il brano non si scosta minimamente dal genere da loro creato. L’ironia vela argomenti poco felici come la solitudine volontaria che rifiuta ogni genere di coinvolgimento emotivo e la fame nel mondo come scusa per non contribuire in nessun caso in questa società devastata dalla superficialità.

L’arrangiamento ben sviluppato da un’ evidente preparazione musicale da parte di tutti i componenti della band fa venire una voglia matta di ballare.

Le Canzoni Giuste nascono a Pescara nel Febbraio del 2017, sotto il nome Iacopo Ligorio e Le Canzoni Giuste in chiave prettamente ironica, difficilmente da legare ad un genere musicale bene preciso crea una definizione di un genere chiamato “Rock fallimentare”. Composta da: Iacopo Ligorio: Voce, basso e chitarre; testi, musiche, arrangiamenti e programmazione elettronica, Bruno Contin: Pianoforte, tastiere e synth, cori; testi, musiche, arrangiamenti e produzione elettronica, Luca Degl Innocenti: Basso, cori; musiche e arrangiamenti, Ludovico Venturini: Batteria, percussioni e octapad e Daniele Mammarella: Chitarre

Partecipano a diversi concorsi e partecipano a molti festival riuscendo ad approdare anche nelle tv di maggiore rilievo come Rai e Mediaset. Nel 2019 pubblicano il loro album d’esordio “Per l’amor del Cielo” (World Fonogram Record) e sono anche i vincitori del “Beyond Sound Mission” 2019

Si accreditano di essere la prima band annunciata al MEI 2020. Da qualche mese hanno appena concluso il loro primo tour.

Aspettiamo l’uscita del videoclip e speriamo che continuino al più presto il tour rimasto in stand by l’inverno appena passato.

Lascia un commento