Nando Misuraca e la musica di qualità

La musica come stile di vita con Nando Misuraca

Il nostro riflettore oggi è puntato su Nando Misuraca, arrangiatore, chitarrista e cantautore. Classe 1980, al suo attivo vanta molte collaborazioni artistiche e riconoscimenti per la sua carriera professionale che mira a puntare verso una musica di alta qualità. 

Nando Misuraca

Nando Misuraca nel corso della sua carriera è stato insignito di premi che hanno voluto riconoscere il suo talento e la sua passione: Premio “Pigro Ivan Graziani” 2010 con il brano “Inavvertitamente”, Premio “Massimo Troisi” 2010 con “Suono Libero”, Premio “Edoardo Nicolardi” 2013 e Premio “Eccellenze Campane 2015”.

Autore di “Ti Amo Napoli”, cantata con Gianni Conte, Umberto Bellissimo, Clementino e la partecipazione speciale di Renzo Arbore, primo Street Concert della storia italiana dedicata al calcio, girato il 1 maggio 2012 allo Stadio San Paolo con la partecipazione estemporanea di oltre 500 tifosi azzurri. Ivan Zazzaroni sceglierà “Ti Amo Napoli” come sigla della trasmissione “Il bello del calcio” in onda su Canale 21.

Tra le varie collaborazioni artistiche con professionisti dello spettacolo, vanno sicuramente ricordati: Goran Kuzminac (cantautore-chitarrista), Gianni Conte (Cantante solista Orchestra Italiana) , Luca Sepe (Sanremo ’98 ), Erminio Sinni (Sanremo ’93 ), Aldo Fedele (tastierista Stadio, Dalla, Carboni), Umberto Bellissimo (attore cinema e teatro), Mario Castiglia (cantante, autore per Celine Dion), Max De Angelis (Sanremo e Festivalbar 2005), Clementino (RapStar), Sandro Dionisio (regista), Paolo Audino (Autore di “Brivido Felino” per Mina e Celentano, Amedeo Minghi, Andrea Bocelli, Luca Barbarossa ed molti altri ancora).

Da una sua idea prende vita Suono Libero Music, un’etichetta discografica indipendente di base a Napoli, che punta sulla musica di qualità di giovani che hanno progetti inediti e voglia di vederli nascere nel mondo discografico. Nel mese di ottobre del 2014 l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli la sceglierà, per la IX Municipalità Soccavo, come miglior progetto imprenditoriale d’impresa finanziando lo start-up attraverso “Sviluppo Napoli”.

Un’altra importante esperienza da annoverare tra le tante, è senza ombra di dubbio la sua partecipazione al Premio Elsa Morante Ragazzi 2017, dove si esibirà con “Mehari Verde”, ispirata al giornalista Giancarlo Siani : “Il brano parla di un Siani inedito e privato – dichiara l’autore – visto come giovane di 26 anni, scarnificato del titolo di “eroe anti-camorra” , riportato alla sua natura umana di ragazzo mosso dalle passioni e dagli ideali della sua età con la Mehari verde, appunto, a simboleggiare uno strumento per attraversare sogni e speranze”.

Potrebbe interessarti

Camorriste - Seconda stagione

Camorriste, arriva la seconda stagione

Le donne di camorra tornano su Crime Investigation Non solo Gomorra per parlare di malavita, …