Camorriste - Seconda stagione

Camorriste, arriva la seconda stagione

Le donne di camorra tornano su Crime Investigation

Non solo Gomorra per parlare di malavita, ma un altro ritorno è quello della docu-serie Camorriste, presentata in anteprima alla Festa del Cinema di Roma e che torna su Crime+Investigation (canale 118 di Sky) dal 17 Novembre.

Camorriste - Seconda stagione

Una serie che racconta la storia delle donne che hanno fatto parte della malavita e che si raccontano davanti alle telecamere. Donne che spesso vivono in luoghi segreti e sotto falsa identità, ma che hanno avuto “un tempo” la gestione di ruoli di potere, arrivando a diventare delle vere e proprie “lady camorra”.

Coraggiose e pericolo, ma anche fragili allo stesso tempo, le protagoniste di questa serie in sei puntate, racconta con le testimonianze in maniera particolare i fatti accaduti. Le voci mescolate ad immagini di repertorio ed interviste ai giornalisti e magistrati, vedono nuova vita “seriale” nelle ricostruzioni con attori.

Regista e autore della serie Camorriste è Paolo Colangeli, che cerca di raccontare il cambiamento dei tempi, e l’evoluzione dell’intelligenza di queste donne, dove in una città come Napoli, vengono messe al centro di tutto.

Durante la proiezione in anteprima di un episodio della serie e un breve dibattito sui nuovi ruoli delle donne all’interno delle organizzazioni criminali a cui parteciperanno autorità ed esperti di criminalità organizzata a Milano, anche la presenza del cantautore Nando Misuraca, che presenterà per la prima volta a Milano il brano Mehari Verde, dedicato a Giancarlo Siani, il giornalista ucciso a soli 26 anni dalla camorra.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento