Matrimonio in Autunno. Foto dal Web
Matrimonio in Autunno. Foto dal Web

Matrimonio in autunno: consigli sull’outfit per le invitate

Nelle stagioni più fredde, essere invitata a un matrimonio pone dinanzi a grandi dilemmi e indecisioni nella scelta dell’abbigliamento da indossare. In autunno, la scelta dell’ outfit per lei può essere un rompicapo alquanto complesso, diversamente da quanto accade nel caso in cui il lieto evento sia fissato in estate o in primavera.

La gioia di esserci in quella chiesa e in quel ristorante, per condividere la felicità di due persone che finalmente realizzano un loro sogno, magari coltivato da tempo, è impagabile. Ma il timore di presentarsi male o in maniera inopportuna, lasciando impresso a memoria perenne il proprio outfit sbagliato nell’album fotografico degli sposi, può essere snervante. Vediamo, nei seguenti paragrafi, ciò che è permesso indossare, e cosa non lo è, per figurare bene in occasione di inviti a nozze nei mesi autunnali.

Cosa è bene indossare come invitata a un matrimonio

È importante evitare gli eccessi in fatto di lunghezze, quindi niente di troppo lungo o troppo corto. Per avere la certezza di risultare impeccabili, meglio prediligere gonne che coprano il ginocchio.

Per non sbagliare, si possono abbinare le bluse eleganti in seta Fabiana Filippi al fine di conferire al proprio outfit una nota di indiscussa eleganza e raffinatezza, che non può mancare in occasione di un invito a nozze.

Di gran moda, nel prossimo autunno i tailleur e, in modo particolare, i pantaloni modello palazzo, tenendo ben presente che la scelta del colore deve essere basata sull’orario previsto per la cerimonia.

In tutti i casi, di mattina ci si può sbizzarrire nella varietà dei colori, mentre di sera sono da preferire i colori pastello o comunque tinte all’insegna della sobrietà. Se piace, ci si può adornare con un bel cappellino stile royal wedding, per aggiungere quel tocco spiritoso, raffinato e tipico del bel mondo dei reali di Inghilterra.

Cosa non è permesso

In generale, sono tassativamente vietati abiti di colore bianco, tutte le sfumature del viola e nero. Solo se il matrimonio è celebrato di pomeriggio o sera, è consentita la raffinatezza del nero purché armoniosamente abbinato ad accessori o capi colorati.

L’abito da sera lungo, magari con pizzi, volant, spacchi e scollature vertiginose, ideale per ritirare il Premio Oscar(R) al Dolby Theatre di Hollywood, se indossato in occasione di una cerimonia officiata di mattina è del tutto stonato e inopportuno.

A prescindere dall’orario della celebrazione, gli outfit per la chiesa, per quanto raffinati ed eleganti non dovrebbero mai disattendere i canoni della sobrietà e moderatezza che il luogo di culto impongono.

Riguardo gli inserti in lurex e paillettes, contrariamente a quanto si creda e per quanto firmati da indiscussi guru della moda, se indossati in occasione di cerimonie di nozze brillano per volgarità, e non certamente per eleganza e buon gusto.

Vietati i capi spalla troppo pesanti e, soprattutto, i maglioni. Se si teme di poter soffrire il freddo è preferibile scegliere giacchine o stole dai tessuti e colori da intonare con l’abito riservato all’evento solenne.

Infine, assolutamente no agli stivali, a meno che non siano dei modelli creati di proposito come accessori, insieme a borsette e quant’altro, a completamento di determinati outfit da cerimonia.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Manifesto del Sensazionismo

Manifesto del Sensazionismo: la presentazione di Giacomo Pietoso

Un momento culturale da non perdere, quello che si terrà sabato 5 Novembre 2022, per la presentazione del Manifesto del Sensazionismo.

Talentum - Il premio delle eccellenze 2022

Talentum, il premio delle eccellenze alla VI edizione

Talentum - Il premio delle eccellenze arriva alla sua sesta edizione che quest'anno avrà luogo presso il Teatro Instabile a Napoli.

Una scena di L'amore ti salva sempre

L’Amore Ti Salva Sempre: arriva il Corto

L'anteprima del corto L'amore ti salva sempre si terrà a Roma alla presenza di registi e parte del cast, al Nuovo Cinema Aquila.

Lascia un commento