Il ricordo a Fiorella Fabiola contro la depressione

Fiorella Fabiola, una giovane donna di soli 38 anni che si è tolta la vita dopo un lungo periodo di depressione e che viene ricordata con questo evento che nasce per aiutare il prossimo a reagire.

Fiorella Fabiola. Foto di Sabatino Maisto da Facebook
Fiorella Fabiola. Foto di Sabatino Maisto da Facebook

L’evento previsto il 14 gennaio 2020 al Castello dei Conti di Acerra (NA), giunge alla sua seconda edizione, nuovamente a sostegno delle vittime di depressione, patrocinato dal comune di Acerra nella figura del sindaco Raffaele Lettieri e ideato dalla sorella della vittima: Magda Mancuso, attrice e conduttrice campana.

Il fulcro dell’evento è come sempre di sfondo socio-educativo, con un convegno a tema sostenuto dall’Associazione Vesuvius di Angelo Iannelli, noto attore conosciuto come l’Ambasciatore del Sorriso. A moderare, il giornalista RAI Ermanno Corsi.

La serata vedrà momenti intensi di confronto, ma anche un momento di spettacolo con la presenza dell’attrice Lucia Cassini a cui sarà conferito un premio alla carriera.

Con questo evento sociale, si vuole lasciare una giusta informazione a tutti, soprattutto ai giovani: “La depressione si può vincere e si può anche prevenire“. L’appuntamento, non solo per ricordare tutti coloro che non hanno saputo superare il malessere della depressione, ma anche per lasciare un messaggio di speranza, attraverso la presenza e la parola di relatori che sono professionisti del settore.

Lascia un commento