Breaking News
Home > Teatro > Gianluca Guidi in Aggiungi un posto a tavola

Gianluca Guidi in Aggiungi un posto a tavola

Un musical italiano ricercato, ecco Aggiungi un posto a tavola

Aggiungi un posto a tavola è una commedia musicale italiana in due atti di Garinei e Giovannini, scritta tra il 1973 e il 1974 con Jaja Fiastri, liberamente ispirata al romanzo “After me the Deluge” di David Forrest. Le musiche sono di Armando Trovajoli, le scene e i costumi di Giulio Coltellacci con le coreografie di Gino Landi.

Aggiungi un posto a tavola - Gianluca Guidi

La prima volta  che venne rappresentata fu nel 1974, ed è considerata ormai un classico del teatro italiano, affermandosi anche sulla scena internazionale con oltre 50 allestimenti in Austria,Inghilterra, Cecoslovacchia, Spagna, Portogallo, Russia, Messico, Ungheria, Argentina, Brasile e Cile.

La regia originale di Garinei e Giovannini è stata ripresa da Gianluca Guidi, le coreografie saranno dirette nuovamente da Gino Landi e le scene e i costumi riprenderanno fedelmente quelli originali.

Gianluca Guidi è nuovamente Don Silvestro, ruolo già interpretato con grande successo nelle edizioni del 2009 e 2010, ma soprattutto ruolo che fu del suo papà, il grande Johnny Dorelli. 

Sinassi: La storia narra le avventure di Don Silvestro, parroco di un paesino di montagna, che riceve un giorno un’inaspettata telefonata: Dio in persona lo incarica di costruire una nuova arca per salvare se stesso e tutto il suo paese dall’imminente secondo diluvio universale. Il giovane parroco, aiutato dai compaesani, riesce nella sua impresa, nonostante l’avido sindaco Crispino che tenterà di ostacolarlo in ogni modo e l’arrivo di Consolazione, donna di facili costumi, che metterà a dura prova gli uomini del paese, ma che si innamorerà di Toto e accetterà di sposarlo. Giunto il momento di salire sull’arca, un cardinale inviato da Roma convince la gente del paese a non seguire Don Silvestro, accusandolo di pazzia, cosicché sull’arca, sotto il diluvio, si ritrovano solo lui e Clementina, la giovane figlia del sindaco da sempre perdutamente innamorata di lui. Il giovane curato decide però di non abbandonare il suo paese e i suoi amici e Dio, vedendo fallire il suo progetto, fa smettere il diluvio.

Per Brindare al lieto fine Don Silvestro aggiunge un posto a tavola per… Lui!

Accanto a Gianluca Guidi, fra gli altri artisti ricordiamo Emy Bergamo, Vittorio Simeoli, Francesca Nunzi, Beatrice Arnera ePiero Di Blasio.

Lo spettacolo sarà in scena a Roma al Teatro Brancaccio (Che compie 80 anni) fino al 26 novembre 2017.

A Napoli, saranno in scena al Teatro Cilea, dal 14 al 17 Dicembre.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi