Breaking News
Home > Musica > Roberta Faccani è Matrioska Italiana

Roberta Faccani è Matrioska Italiana

Arriva il nuovo album di Roberta Faccani

Il titolo del nuovo album di Roberta Faccani è Matrioska Italiana ed è disponibile dal 10 novembre 2017, in tutti gli store.

Roberta Faccani è Matrioska Italiana

Apripista dell’album è L’altra metà di me. La canzone, scritta e arrangiata dalla stessa Roberta con Giordano Tittarelli, racconta le incertezze e le speranze di una donna da sempre in attesa dell’anima gemella.

Le dichiarazioni

Roberta Faccani racconta che: “In un mondo veloce e superficiale, è sempre più difficile riconoscere chi possa completarci e portarci via da una solitudine ormai collaudata, ma quello che non succede in tanti anni può improvvisamente accadere anche attraverso un colpo di fulmine che in un secondo, riaccende l’anima e la vita. L’album è nato da un incontro fortuito con la produttrice russa Regina Azizova, che mi stimava ai tempi dei Matia Bazar. Mi ha cercata tempo dopo con l’intenzione di realizzare un disco dal sapore russo ma con un’impronta italiana“.

Il brano è accompagnato da un video giocoso fra sogni e matrioske, con le coreografie e la regia di Riccardo Borsini e la partecipazione dell’attore Maurizio Socci nei panni dell’idraulico “oggetto del desiderio”.

L’altra metà di me è uno dei 3 inediti contenuti nel nuovo disco, mentre le altre 11 tracce sono altrettante indimenticabili canzoni italiane che in Russia hanno avuto grande successo. Il disco rappresenta infatti un omaggio agli artisti italiani più famosi in quel Paese, dove Roberta ha avuto modo di esibirsi più volte come voce dei Matia Bazar.

Matrioska Italiana

L’album contiene 14 tracce, di cui 3 inediti scritti da Roberta insieme a Giordano Tittarelli: “L’altra metà di me”, “Non sai il mio nome” e “Ventiquattrore”. Le altre 11 tracce sono altrettanti indimenticabili successi che in Russia godono ancora oggi di molta popolarità: da “Storie di tutti i giorni” di Riccardo Fogli a “Solo noi” di Toto Cutugno, da “Piccola e fragile” di Drupi a “Con le mani” di Zucchero, da “Stella stai” di Umberto Tozzi a “Canzoni stonate” di Gianni Morandi, e, ancora, “È la mia vita” di Albano, “Ti sento” dei Matia Bazar, “Come vorrei” dei Ricchi e Poveri, “Su di noi” di Pupo e “Svalutation” di Adriano Celentano.
Questa la track-list con gli autori

– STORIE DI TUTTI I GIORNI (Riccardo Fogli)
– SOLO NOI (Toto Cutugno)
– PICCOLA E FRAGILE (Drupi)
– CON LE MANI (Zucchero)
– STELLA STAI (Umberto Tozzi)
– CANZONI STONATE (Gianni Morandi)
– È LA MIA VITA (Albano)
– TI SENTO (Matia Bazar)
– COME VORREI (Ricchi e Poveri)
– SU DI NOI (Pupo)
– SVALUTATION (Adriano Celentano)

Inediti:

– VENTIQUATTRORE
– L’ALTRA METÀ DI ME
– NON SAI IL MIO NOME

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi