Filippo Graziani - Credi in me

Filippo Graziani con Credi in me

Il singolo di Filippo Graziani in rotazione radiofonica

L’Artista Targa Tenco, Filippo Graziani, è in radio in con Credi in me, in rotazione dal 18 Novembre, il singolo del nuovo progetto discografico.

Filippo Graziani - Credi in me

Il singolo anticipa il nuovo album di inediti dell’Artista Targa Tenco (ricevuta due anni fa), la cui pubblicazione è prevista per l’inizio del 2017.

Ha dichiarato in merito Filippo Graziani: “E’ una canzone sulla speranza, l’importanza del contatto umano in una società sempre più rivolta all’egocentrismo. Parla di come sia essenziale avere qualcuno che creda in noi, sostenga le nostre azioni e ci spinga a superare i nostri limiti nella vita di tutti i giorni“.

Credi in me

Il singolo è accompagnato da un videoclip. La regia affidata ad Andrea Tani unisce il sound di questa ballad moderna agli angoli più vivi e animati di Milano: sullo sfondo spaziano le magnifiche strutture architettoniche e gli angoli di verde della città.

Il video è stato girato utilizzando la regina delle macchine da presa dell’industria del cinema: la Red Epic Dragon con una risoluzione di 6k per una resa brillante ed un dettaglio fedele alla realtà.
Molta cura è stata dedicata anche alla parte del color grading, curata da Gianluca Cordioli (Alchemy Studio’s di Verona), utilizzando il software per eccellenza nell’industria del cinema: DaVinci Resolve di Balckmagic Design che ha permesso lo sviluppo di un carattere ed di un “look” moderno dai toni intensi e romantici.

Filippo Graziani

Figlio del grande Ivan Graziani, cresciuto in un ambiente familiare ricco di stimoli artistici, Filippo muove i suoi primi passi tra l’America rock dei primi anni 2000, dove vive per qualche anno, fino ad arrivare – uno di quei rari casi di artista che nasce facendo molti live e dopo anni di gavetta approda alla carriera discografica e alla grande canzone d’autore – a quella conquistata maturità artistica che gli è valsa l’ambita Targa Tenco (nella sezione Opera Prima (di cantautore) con il disco del debutto, nel 2014, “Le cose belle”).

Lascia un commento