Social World Film Festival, tocca a Ludovica Nasti e Guglielmo Poggi

Giovani di talento e promesse del futuro del cinema, Gugliemo Poggi e Ludovica Nasti saranno i protagonisti della seconda serata del Social World Film Festival. Alle 21 all’Arena Fellini della SS. Trinità e Paradiso, gli attori sfileranno sul red carpet e incontreranno il pubblico introdotti da Roberta Scardola. L’incontro sarà anticipato dalla presentazione del progetto sociale in realtà virtuale “Virtual Home Care Academy”.

Ludovica Nasti e Guglielmo Poggi al Social World Film Festival
Ludovica Nasti e Guglielmo Poggi al Social World Film Festival

A seguire le proiezioni del film Disney “Crudelia” di Craig Gillespie con Emma Stone, prequel de “La carica dei 101” che esplora gli esordi ribelli di una delle antagoniste più celebri del cinema, e “Fame” di Giuseppe Alessio Nuzzo, che narra di una Napoli, crocevia di culture e colori, contaminazione di etnie tra ricchezza e povertà, disperazione e speranza, attraverso gli occhi di una bambina.

Nel secondo schermo del festival, alle ore 22 nella Sala Troisi di Teatro Mio, ci sarà la proiezione del film fuori concorso, introdotto dall’attore protagonista Guglielmo Poggi, la commedia “Il Tuttofare” di Valerio Attanasio con Sergio Castellitto: un praticante in legge sogna un contratto nel prestigioso studio di un principe del foro e per poterlo ottenere, si concede a tutto, o quasi.

Alle 23,30 nella Sala Bertolucci appuntamento live per il consueto salotto cinematografico serale con interviste agli ospiti della giornata e agli autori in concorso, in collegamento con Alessandra De Tommasi da Cannes.

Nel pomeriggio dalle ore 16 presso la Sala Sordi del Museo Asturi spazio al workshop-incontro “Il cammino dell’attore” per attori e aspiranti attori con Guglielmo Poggi, moderato da Giuseppe Mastrocinque (attività in collaborazione con l’Università del Cinema).

Alle ore 18:00 nella Sala Lollobrigida si terrà lo shooting fotografico e video con gli ospiti del Social World Film Festival. Si terrà anche una breve tavola rotonda e dibattito su quello che è il mondo del cinema e della sostenibilità, alla quale interverrà anche il giovane imprenditore italiano (leader in under 30 y/o per Forbes America), Yari Cecere. Seguiranno, poi, dalle ore 18:30 alla Sala Troisi di Teatro Mio proiezioni e incontri, moderati da Emanuele Donadio, della sezione Focus: “La vacanza” di Enrico Iannaccone (Campania, 98′), “Quaranta cavalli” di Luca Ciriello (Campania, 10′) e “Malumore” di Loris Giuseppe Nese (Campania, 12′).

Dalle ore 20:30 nella piazza Umberto I, Largo Mastroianni si potranno visionare le opere in concorso alla selezione “Vision VR” del Social World Film Festival (evento in collaborazione con Sirio e Home Medicine Italia).

Potrebbe interessarti

Golden Spike per il Social World Film Festival 2021

Social World Film Festival 2021: ecco i vincitori

Termina l'XI edizione del Social World Film Festival di Vico Equense (NA) e si decretano i vincitori divisi per categoria.

Pina Turco durante la Conferenza Stampa del Social World Film Festival

Social World Film Festival 2021: a Silvio Orlando il premio alla carriera, madrina Pina Turco

Nel segno dell'amore per il cinema si arriva all'edizione 2021 del Social World Film Festival con Pina Turco e Silvio Orlando.

Le premiate del Premio Lydia Cottone 2021

Premio Lydia Cottone: le premiate del 2021

Termina con successo l'edizione 2021 del Premio Lydia Cottone, il riconoscimento rivolto alle donne campane meritevoli.

Lascia un commento