Breaking News
Home > Teatro > Dado canta la notizia, lo show al Rivellino

Dado canta la notizia, lo show al Rivellino

Chiusura della stagione con Dado

Una chiusura di stagione all’insegna delle risate per la stagione con Dado, al Teatro Rivellino di Tuscania. La data è quella di sabato 8 aprile alle 21, e a salire sul palco sarà l’istrionico Dado con il suo show: “Dado canta la notizia”.

Dado canta la notizia
Locandina di Dado canta la notizia.

Il comico, che ha fatto le fortune di grandi contenitori televisivi come “Zelig” e “Made in Sud“, torna prepotentemente alla ribalta con questo format, realizzato insieme ai suoi autori Emiliano Luccisano e Marco Terenzi.

“Canta la notizia” si è imposto subito come uno straordinario successo, in grado di collezionare sul web milioni di visualizzazioni e assoluti consensi da pubblico e critica.

Nel 2015, addirittura, lo spettacolo conquista il prestigioso Premio internazionale della satira d’attualità di Forte dei Marmi.

Ogni settimana Dado prende in esame le notizie di cronaca e politica più importanti e le trasforma in esilaranti notizie-canzoni, scomode e dissacranti, che colpiscono senza esclusione di colpi chiunque si trovi coinvolto, senza risparmiare nessuno.

Prendendo spunto dalla realtà, dalle sempre bizzarre vicende politiche italiane, l’artista racconta e rivede in modo pungente i tanti misfatti e le molteplici incongruenze della società, trasformandole in chiave ironica e divertente.

Una chiosa da non perdere, insomma, per concludere, nel migliore dei modi, la stagione teatrale curata da Ar Spettacoli di Alessandro Rossi, con la partnership di Carramusa Group e Mente Comica, ed il patrocinio del Comune di Tuscania che ha registrato numeri straordinari e grande successo di pubblico.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi