La legge è uguale per tutti

Paco De Rosa, cinema come punto fermo

Manca ancora poco per vederlo sul grande schermo in “La legge è uguale per tutti…forse!“. Stiamo parlando del giovane attore e produttore cinematografico Paco De Rosa, che torna al cinema in questa doppia veste nella nuova commedia di Ciro Ceruti e Ciro Villano che sarà nelle sale dal 27 Febbraio. Il film che vede protagonisti due cognati alle prese con il mondo della giustizia, vede tra gli altri protagonisti Gianni Ciardo, Riccardo Garrone, Carolina Marconi, Gianluca di Gennaro e Marzio Honorato.

La legge è uguale per tutti

Diplomato alla scuola di recitazione di Napoli, Paco, avvia la sua carriera televisiva nel 2007 in “Un posto all’ombra” con la Regia di Pasquale Russo, nel ruolo di co-protagonista. Successivamente si avvicina al mondo del teatro interpretando opere di Viviani, di Gianfranco Gallo e scritte dallo stesso De Rosa con Pisani, non abbandonando mail la televisione. E’ sempre nel 2008, infatti, che entra in scena nei panni di Mario D’Ercole ne “La nuova squadra” su RAI 3.

Nel passato lo abbiamo visto in film come “Fortapàsc” di Marco Risi e in “Malanapoli – La 21a stella“, in ruoli che segnano la sua carriera.

Attualmente impegnato nella sit-com televisiva di Canale 9 “Fuori Corso” e con lo spettacolo teatrale “Click”. Nel 2014 lo vedremo nelle sale oltre che con “La legge è uguale per tutti…forse!”, con “All’improvviso un uomo” firmato dal poliedrico Claudio Insegno e con “La settima onda” di Massimo Bonetti che vede nel cast anche Alessandro Haber e Valeria Solarino.

Autore: Francesco Russo

Giornalista ed Imprenditore Digitale. CEO dell'agenzia di Digital Marketing FREVARCOM. Direttore responsabile ed editoriale del quotidiano La Gazzetta dello Spettacolo e coordinatore Editoriale di Oggi Quotidiano. Fondatore di magazine come Mangiamm, Vivo di Lusso, I Like Night e Prenotami.

Potrebbe interessarti

Sher B

Sher B: al servizio dell’arte

Compositore, cantante e tanto altro, Sher B, al secolo Mario Spataro lo incontriamo nuovamente per la nostra rubrica "Talenti".

Vincenzo Peluso in un frame di Currite Currite

Vincenzo Peluso: la mia Napoli in Currite Currite

Raccontiamo Currite Currite, il brano grazie al quale Vincenzo Peluso si cimenta nella sua più grande passione: la musica.

Carlo Alberto Pasin

Carlo Alberto Pasin, vorrei vivere di musica

A tu per tu con il giovane cantautore Carlo Alberto Pasin, che ha pubblicato il suo primo album dal titolo: "Io", che ci racconta.

Lascia un commento