Isabelle Adriani al Festival di Cannes

L’attrice e scrittrice italiana Isabelle Adriani, ha incantato Red Carpet e Star Hollywoodiane al Festival di Cannes in questa edizione 2018. Presente nei panni di produttrice insieme al Conte Vittorio Palazzi Trivelli e la ex presidente di Warner Bros Tova Laiter.

Il regista Ron Howard e Isabelle Adriani
Il regista Ron Howard e Isabelle Adriani

Produttrice ed ora anche insegnante presso la New York Film Academy, la bella italiana, laureata in Storia, attrice in più di 30 films e autrice di 14 pubblicazioni, si e’ recata a Cannes per due nuovi progetti: il film ‘Actress’ in lingua francese, di cui e’ regista e per la quale ha scelto Martine Brochard, nota attrice francese come protagonista; e per la preparazione di una serie di documentari in co-produzione con Francia ed Inghilterra a tema storico e scientifico.

Agli after Party il Conte e l’attrice, seguita professionalmente in italia dalla manager Giorgia Vitale, hanno brillato per la loro Cultura europea e la passione per cinema e storia, che li accomuna da sempre.

All’after-party di Star Wars al Carlton Beach, il regista di Star Wars e del Codice Da Vinci Ron Howard si e’ intrattenuto in piacevole conversazione con Isabelle e Tova Laiter con la quale ha lavorato per lungo tempo, poi l’attrice ha posato all’interno dell’astronave Millennium Falcon, ricostruita per la première, con il Conte Palazzi, appassionato della saga di George Lucas, mentre incredibili fuochi d’artificio organizzati per la festa sulla Croisette per l’anteprima di “Solo, A Star Wars Story”, illuminavano la Costa Azzurra.

L’attrice, molto ammirata mentre ballava davanti agli ospiti provenienti da tutto il mondo, era fasciata in uno splendido abito rosa e oro di Elie Saab con scarpe Mandarino, tiara di Tiffany and Co. e trucco e capelli dello Studio Dessange di Parigi e Cannes e da Flair Gallery.

All’after party di Blackkklansman invece l’attore Adam Driver, a Cannes sia come protagonista del Film di Spike Lee (che ha vinto a Cannes), sia di Star Wars nel quale interpreta il nuovo DART FEDER figlio della principessa Leya e di Ian Solo, ha parlato a lungo con l’attrice.  Poi Isabelle and Co. hanno ballato con Chris Tucker e Spike Lee in compagnia di Naomi Campbell.

La produttrice Tova Laiter e’ poi stata ospite dei Conti Palazzi Trivelli a Reggio Emilia nel Palazzo della Cancelleria del Duca d’Este, restaurato dal Conte Vittorio, per definire con i produttori italiani, un progetto per la New York Film Academy.

Ci lamentiamo spesso delle integrazioni culturali nel mondo dello spettacolo e non solo, quando abbiamo eccellenze italiane che portano nel nostro bel paese e all’estero la nostra arte e la nostra cultura incantando i numeri primi: Nemo Propheta in Patria.

Potrebbe interessarti

Tanya La Gatta al Festival di Cannes

Tanya La Gatta, da Napoli a Cannes

Anche la modella napoletana Tanya La Gatta sbarca sul red carpet del Festival di Cannes. …

Giancarlo Giannini e Lina Wertmuller al Premio Kinèo

Premio Kinéo presentato al Festival di Cannes

Al 72 Festival di Cannes, si è tenuta la presentazione della 17 edizione del Premio …

Poster storici di Enit per L'amica Geniale

L’Amica Geniale, i poster di Enit come scenografia

Enit porta l’Italia a Cannes. L’Agenzia Nazionale del Turismo è presente come co-sponsor all’Italian Pavilion …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.